Formula 1

GP Monza 2020 a porte chiuse, ecco come richiedere il rimborso dei biglietti

Gli organizzatori del GP di Monza 2020 hanno confermato che la gara si svolgerà a porte chiuse e che i biglietti saranno rimborsati senza alcun problema.

GP Monza 2020 – Si correrà a porte chiuse

Dopo l’annullamento delle prime 10 gare a causa della pandemia di Covid-19, la F1 è riuscita a dare il via alla stagione 2020 i primi di luglio con il doppio GP in Austria. Tutte le gare finora sono state svolte a porte chiuse, ovvero senza spettatori e fan sulle tribune. I boss della F1 sono ottimisti e credono di poter riaprire le gare ai fan nel periodo autunnale.

In Italia la F1 ha realizzato “il triplete“, si correranno ben 3 GP in Italia, al GP di Monza si sono aggiunti il GP del Mugello e il GP di Imola. Proprio questa mattina Monza ha confermato che la gara si svolgerà a porte chiuse, e ha informato i possessori dei biglietti sul come ottenere il rimborso. Ciò significa che il GP del Mugello potrebbe essere il primo GP a riportare i fan sulle tribune, ovviamente con un numero limitato. Tuttavia, gran parte di ciò dipenderà dall’Italia e dalle restrizioni della regione Toscana.

GP Monza 2020
GP Monza – Photo Credit : F1 OfficialTwitterAccount

GP Monza 2020 – Richiesta di rimborso

A causa del perdurare delle condizioni di incertezza legate all’emergenza sanitaria Covid19 siamo costretti, nostro malgrado, a confermare che l’edizione 2020 del Formula 1 Gran Premio d’Italia presso l’Autodromo Nazionale di Monza si terrà a porte chiuse ossia senza spettatori. I biglietti già acquistati saranno rimborsati per l’intero valore del prezzo riportato sugli stessi. Non saranno invece rimborsate le commissioni applicate direttamente ai clienti dalle piattaforme di biglietteria abilitate TicketOne e Platinium Group (Monzanet). I rimborsi saranno gestiti con diverse modalità, in base al canale attraverso il quale sono stati acquistati i biglietti.

I clienti che hanno acquistato il biglietto attraverso i canali ufficiali web monzanet.it e ticketone.it riceveranno automaticamente il rimborso, mediante riaccredito diretto sulla carta di credito utilizzata in fase di acquisto. Non è necessario per il cliente inoltrare alcuna richiesta o accedere ad alcuna procedura. I clienti che hanno acquistato il biglietto presso un punto vendita della rete fisica di esercizi convenzionati inclusi i punti vendita situati presso l’Autodromo Nazionale Monza, devono richiedere il rimborso compilando in tutte le sue parti il modulo online disponibile alla pagina rimborso.info allegando copia del biglietto. Tale richiesta va inoltrata improrogabilmente entro e non oltre il 15 settembre 2020.

L’accredito del rimborso verrà effettuato tramite bonifico bancario sulle coordinate indicate dal cliente nel predetto modulo di richiesta di rimborso. Non saranno prese in considerazione richieste inoltrate dopo tale data e/o con modalità diverse da quanto indicato. Servizio attivo dal 3 agosto 2020. Gli operatori professionali e i rivenditori che hanno acquistato biglietti attraverso la piattaforma b2b, riceveranno specifica comunicazione sulle modalità di rimborso a loro destinate.

In tutti i casi, le operazioni di rimborso avranno luogo a partire dal mese di Ottobre 2020.

GP Monza 2020
Gran Premio Monza 2020 – Photo Credit : AutodromoNazionaleMonza Official Facebook Account

SEGUICI SU:

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Mara Romano

Back to top button