Formula 1

Gp Singapore, vince Perez avanti le due Ferrari

Sergio Perez ha vinto il gran premio di Singapore ma il tutto è ancora un grande punto interrogativo visto che il messicano potrebbe essere messo sotto indagine per un’infrazione commessa in regime di safety car. Il pilota della Red Bull, dunque, ha vinto davanti alle due Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz, autori entrambi un’ottima gara con il monegasco che paga l’unico errore di giornata dato che si è fatto bruciare in partenza da Sainz.

In caso fosse confermato il successo, per il pilota della Red Bull sarebbe il secondo stagionale e il quarto della sua carriera in Formula 1, grazie ad una bella partenza che gli ha permesso di tenere la testa della corsa dall’inizio alla fine.

Sale sul gradino più basso del podio l’altro pilota Ferrari Carlos Sainz, mentre il leader del mondiale Max Verstappen chiude in 7 posizione prendendo solo 6 punti, che gli permettono comunque di mantenere un vantaggio di 104 lunghezze su Leclerc.

Quarto posto per Lando Norris, quinto Daniel Ricciardo, sesto Lance Stroll, settimo Sebastian Vettel davanti al campione del mondo in carica Max Verstappen (autore di una delle peggiori gare stagionali), il vice campione del mondo Lewis Hamilton, finito anche a muro nel corso della gara, e Pierre Gasly. In virtù di questo risultato, Max Verstappen deve così ritardare la sua matematica vittoria del secondo, meritato, mondiale in carriera ma è solo questione di tempo o di gran premi.

Back to top button