Musica

Grammy 2022 rinviati a data da destinarsi, l’annuncio della Recording Academy

I Grammy 2022 che si sarebbero dovuti tenere il prossimo 31 gennaio sono stati rinviati causa Coronavirus. L’annuncio arriva dalla Recording Academy:

Grammy 2022 rinviati a causa del Coronavirus

After careful consideration and analysis with city and state officials, health and safety experts, the artist community and our many partners, we have postponed the 64th #GRAMMYs.  We look forward to celebrating Music’s Biggest Night on a future date, which will be announced soon.

Dopo attente considerazioni ed analisi con i funzionari metropolitani e statali, esperti di salute e sicurezza, gli artisti e molti dei nostri Partners, abbiamo posticipato la 64esima edizione dei Grammy. Stiamo guardando avanti per celebrare la notte più importante della musica in una data futura, che sarà annunciata al più presto.

Stessa sorte aveva avuto la precedente edizione dei Grammy anch’essa rinviata per l’emergenza sanitaria. Tra gli artisti in lizza Justin Bieber, Billie Eilish ed Olivia Rodrigo : è Jon Batiste musicista jazz il recordman dei Grammy 2022 presente in undici categorie con il suo album solista We Are e la colonna sonora del film Soul. L’artista sul quale puntare i riflettori per la 64esima edizione dei Grammy è Jay Z, arrivato alla 83esima nomination che supera così il primato precedente raggiunto da Quincy Jones diventando l’artista con più candidature di tutti i tempi.

Per la best song tra i nomi in lizza Ed Sheeran con Bad Habits, BillIe Eilish con Happier Than Ever, Silk Sonic con Leave The Door Open. Tony Bennett e Lady Gaga , Justin Bieber, Lil NAS e Billie Eilish sono tra i big a contendersi il premio per il miglior album dell’anno.

Seguici su

Facebook, Instagram, Metrò

Back to top button