Calcio

Grecia-Svezia, qualificazioni mondiali: probabili formazioni e diretta tv

Allo Spiros Louis Olympic Stadium di Atene va in scena Grecia-Svezia, partita valevole per la sesta giornata del Gruppo B delle qualificazioni a Qatar 2022. Gli ellenici ancora in cerca della prima vittoria nel girone incontrano gli scandinavi reduci dalla clamorosa vittoria contro la Spagna. Il via al match è in programma alle ore 20:45 di questa sera.

Il momento delle due squadre

I padroni di casa arrivano alla sfida con 3 pareggi nelle 3 gare del girone fin qui disputate. La squadra di Van’t Schip, infatti, fermata la Spagna sull’1 a 1 alla prima giornata, non è andata oltre lo stesso risultato sia contro la Georgia che contro il Kosovo. La qualificazione per gli ellenici sembra dunque compromessa: i 3 punti guadagnati finora li posizionano in quarta posizione a -1 dai kosovari (che hanno, però, una partita in più) e a -6 dalla Svezia. Una vittoria questa sera, però, permetterebbe alla Grecia di ridurre il distacco dagli scandinavi e di sperare ancora in un clamoroso secondo posto.

Dall’altro lato, la Svezia si presenta alla gara di questa sera a pieni punti: le 3 vittorie nelle 3 partite giocate pongono Kulusevski e compagni in seconda posizione a 1 dalla Spagna (con 2 partite in più) e permettono loro di credere fortemente nella prima posizione visto il vantaggio nello scontro diretto e le difficoltà mostrate dalla squadre di Luis Enrique nelle ultime gare. Domenica, in amichevole, la squadra di Andresson ha affrontato l’Uzbekistan, vincendo 2-1.

Il pronostico di Grecia-Svezia

Partita dall’esito incerto. I padroni di casa, infatti, sono una squadra ostica, specie fra le mura amiche. Il segno X è quindi consigliato e si aggira attorno a quota 3,15. Improbabile che la prima vittoria degli ellenici arrivi contro una squadra in forma come la Svezia. Il segno 1, di conseguenza, paga 3,40 volte la posta mentre segno 2 si attesta attorno al 2,20. Interessante anche la quota del No Goal, che paga 1,80 volte la posta prevedendo una partita con poche reti nonostante gli scandinavi abbiano messo a referto almeno un gol nelle ultime 13.

Probabili formazioni

Grecia (4-4-2): Vlachodimos; Tsimikas, Mavropanos, Chatzidiakos, Androutsos; Koutris, Bouchalakis, Zeca, Bakasetas; Pavlidis, Vrousai. Allenatore: John Van’t Schip.

Svezia (4-4-2): Olsen; Augustinsson, Helander, Lindelof, Krafth; Kulusevski, Ekdal, Olsson, Claesson; Isak, Forsberg. Allenatore: Jan Andersson.

Arbitro: Sergei Karasev (Russia).

Dove vedere Grecia-Svezia

In Italia, nessuna emittente televisiva né nessun sito di streaming trasmetterà Grecia-Svezia. L’incontro sarà visibile solamente su canali locali.

Seguici su Facebook!

Autore: Alessandro Salvetti

Crediti foto: pagina Facebook ufficiale Svensk fotboll.

Back to top button