Cronaca

Greenwood, sparatoria in un centro commerciale: 4 morti

Nell’Indiana, a Greenwood in un centro commerciale, ieri sera una sparatoria ha causato 4 morti e due feriti. Un cittadino armato ha ucciso l’assalitore.

Jim Ison, il capo locale del dipartimento della polizia, ha dichiarato: “Il vero eroe del giorno è questo cittadino che portava legalmente un’arma da fuoco e che ha potuto fermare lo sparatore poco dopo che questi aveva iniziato a sparare”.

Il centro commerciale è stato da subito evacuato e sono stati chiamati gli artificieri per un pacco sospetto trovato in un bagno. Fortunatamente il pacco ha dato esito negativo.

La Cnn spiega che si parla di sparatoria di massa quando vengono colpite quattro o più persone, escluso l’aggressore. Quest’anno negli Stati Uniti le sparatorie di massa sono arrivate a 350.

Sparatoria di massa a Greenwood

La polizia sta ancora indagando sul movente dell’assassino e sta interrogando le persone che si trovavano all’interno del commerciale ieri sera.

La polizia è intervenuta nel giro di pochi minuti. Avrebbe esploso una trentina di colpi provocando la morte di tre persone e ferite 2. Tra i feriti una bambina di 12 anni. Dal 1 luglio nell’Indiana, è permesso di girare armati anche senza avere il porto d’armi.

Seguici su Google News

Sara Mellino

Adv

Related Articles

Back to top button