Guardiola e Sensi: è il futuro di Milano?

L’Inter perde Sensi, pedina fondamentale in questo avvio di stagione e cerca il riscatto contro il Sassuolo. Il Milan prova a ripartire con Pioli dopo l’esonero di Giampaolo, si pensa già al futuro fuori dal campo: due nuovi nomi per il 2020.

Non soltanto Serie A: i rossoneri di Elliot, secondo la stampa spagnola, stanno pensando seriamente a Pep Guardiola mentre i nerazzurri perdono Sensi per qualche partita.

Il ritorno della Serie A

Dopo la sosta, riparte il campionato e occhi puntati sulla voglia di riscatto dell’Inter e soprattutto del Milan. I nerazzurri, infatti, non hanno terminato perfettamente il loro percorso prima della pausa. La squadra di Conte è reduce da due sconfitte consecutive. In Champions, nonostante una grandissima gara disputata, l’Inter ha dovuto arrendersi al cospetto di un Barcellona, nettamente più esperto in campo internazionale. In Campionato, dopo un avvio devastante con sei vittorie in sei partite, Conte è stato sconfitto dalla sua ex squadra: la Juventus, che è tornata in vetta alla classifica.

Ancora più voglia di rivalsa in casa rossonera. Dopo un deludente avvio di stagione e un bilancio decisamente negativo con tre vittorie e quattro sconfitte, la società ha deciso di cambiare, nonostante il successo arrivato prima della pausa. Giampaolo non è riuscito a ripetere i buoni meccanismi di gioco evidenziati alla Sampdoria, non entrando mai pienamente a contatto con l’ambiente milanista. Dopo le numerose voci su possibili avvicendamenti, che vedevano tra i protagonisti l’ex Inter Luciano Spalletti, in via Aldo Rossi si è deciso di virare su un altro ex nerazzurro: Stefano Pioli.

Pioli Guardiola e Sensi
PHOTO CREDITS: Sky Sport
Pioli, il nuovo allenatore del Milan.

Gli infortuni in casa Inter

Nazionale nefaste in casa nerazzurra: numerose le perdite importanti per il biscione. La tegola più importante si chiama Alexis Sanchez. Il cileno, stava iniziando ad ingranare e ad inserirsi nei meccanismi di Antonio Conte, dopo un avvio in sordina, dovuto anche alla sua assenza durante la preparazione estiva. Nonostante il tecnico leccese nella conferenza pre-Sassuolo non ha voluto ricercare possibili giustificazioni, dando piena fiducia ai giocatori a disposizione, la defezione del cileno rischia di essere davvero importante.

Oltre a Sanchez, che starà fuori per almeno tre mesi, non sono terminati qui i problemi dell’infermeria nerazzurra. Out anche Danilo D’Ambrosio, giocatore duttile e quasi sempre utilizzato da Conte in questo avvio di campionato. Brutta ricaduta anche per Stefano Sensi, il migliore nelle prime partite. L’ex Sassuolo sembrava essere recuperabile già dopo la pausa delle Nazionali, ma ha avuto una ricaduta muscolare. Restano da definire i tempi di recupero, ma quasi sicura l’assenza nel delicato match di Mercoledì contro il Borussia Dortmund.

Inter Sanchez Guardiola e Sensi

Le novità in casa Milan: Guardiola?

Se dal campo, si attende il riscatto nel posticipo di stasera contro il Lecce, emergono novità importanti dalla società. Il Mundo Deportivo, direttamente dalla Spagna, ha lanciato una vera bomba per il futuro rossonero. Nonostante il contratto biennale di Pioli, Elliot sogna un allenatore prestigioso, per rilanciare definitivamente il Milan, in campo nazionale e internazionale. Guardiola in panchina e Overmars in direzione sportiva, attualmente impegnati nelle rispettive posizioni al Manchester City e all‘Ajax.

Guardiola ha un contratto valido fino al 2021 e Overmars ha rinnovato recentemente fino al 2024. Sembrano, dunque, solo pure suggestioni, attualmente impossibili per gli standard rossoneri. Ma si sa, a volte l’impossibile può diventare possibile….

PHOTO CREDITS: Gianluca Di Marzio
Overmars, ha recentemente rinnovato il contratto all’Ajax.

© RIPRODUZIONE RISERVATA