Attualità

Guerra in Ucraina: i russi avanzano verso villaggi del Donetsk dal Lugansk

Le truppe russe tentano di avanzare dalla regione di Lugansk verso i primi insediamenti della regione di Donetsk: lo scrive su Facebook il capo dell’amministrazione militare regionale di Lugansk, Serhii Haidai, secondo quanto riporta Ukrinform.

La Tass riporta che è in corso un’offensiva sulla città di Bachmut, nel Donbass, da parte delle forze armate russe e della milizia della Repubblica popolare di Luhansk. La setssa agnezia di stampa russa riferisce che le autorità statunitensi stanno inviando nuove armi in Ucraina, tra cui i lanciarazzi Himars, perché vogliono prolungare il conflitto con ogni mezzo. Dall’inizio del conflitto la Russia ha commesso 417 crimini di guerra contro il patrimonio culturale dell’Ucraina.

“Sembra che gli occupanti stiano conducendo l’offensiva a ovest di Lysychansk”, osserva Gaidai, “ma stiamo cercando di trattenere le formazioni russe su tutta la linea del fronte.

I russi avanzano verso villaggi del Donetsk

La scorsa notte le truppe russe hanno lanciato otto attacchi di artiglieria, tre di mortaio e nove attacchi missilistici. Nelle ultime 24 ore i russi hanno avuto un “leggero successo” e continuano l’offensiva a ovest di Lysychansk, prosegue Gaidai sottolineando che “finora non abbiamo notato alcuna pausa nelle operazioni, annunciata dal nemico. Il nemico attacca e apre il fuoco sui territori ucraini con la stessa intensità di prima. I nostri militari continuano a difendersi con coraggio”.

Le forze russe hanno bombardato la regione ucraina di Mykolaiv, nel sud del Paese, danneggiando due stazioni ferroviarie e alcune case: lo scrive su Facebook il servizio stampa dell’amministrazione regionale, secondo quanto riporta Ukrinform. Per il momento non si segnalano vittime. I villaggi lungo la linea di contatto nel distretto di Bastanka “vengono bombardati senza sosta – si legge nel messaggio -. La notte dell’8 luglio, la stazione di Bereznehuvate, il villaggio di Murakhivka e il villaggio di Kalynivka e la comunità di Bereznehuvate sono stati presi di mira”. Inoltre, ieri sono stati bombardati il villaggio di Novomykolaivka e la comunità di Pervomaisk. Edifici residenziali hanno subito danni.

Seguici su Google News

Adv

Related Articles

Back to top button