Continua senza intoppi il calciomercato del Sassuolo. Negli ultimi giorni in particolare, sono stati registrati due nuovi arrivi. Uno è quello di Davina Philtjens, difensore belga ex Standard Liege e Fiorentina; l’altro arrivo invece è quello di Haley Bugeja, classe 2004 che lascia il Mgarr United, squadra maltese. Un talento capace di mettere a referto numeri impressionanti e che ci auguriamo riesca ad esprimersi ad alti livelli anche a Sassuolo. Ecco dunque chi è la nuova stella delle neroverdi.

Bugeja
Haley Bugeja in posa con la maglia del Sassuolo. Photo credit: Mgarr United women

Alla scoperta di Haley Bugeja

Attaccante giovanissima e di grandi speranze, basta vedere i suoi numeri per capire che gli elementi per diventare una fuoriclasse ci sono. Bugeja ha lasciato dopo 5 anni il Mgarr United, club del massimo campionato maltese, per trasferirsi al Sassuolo. Quest’anno ha segnato “solo” la bellezza di 73 gol tra campionato maggiore e primavera. Per essere precisi, 50 reti le ha siglate con l’under-19, mentre 23 con la squadra maggiore. In totale nella sua esperienza al Mgarr ha realizzato 140 reti in 63 partite ufficiali, davvero numeri da capogiro.

Quest’anno ha conquistato i premi come miglior giocatrice del torneo sia per quanto riguarda il massimo campionato di Malta che per l’U-19. Inoltre, ha già avuto modo di esordire e segnare anche con la maglia della nazionale, contro la Georgia il 5 Marzo scorso.

We are proud to announce that our young star Haley Bugeja is close to sign a 3-year contract for Sassuolo Calcio…

Gepostet von Mgarr United Women am Samstag, 25. Juli 2020

Caratteristiche tecniche

Bugeja è una giocatrice molto duttile per il reparto offensivo: è capace infatti di giocare sia al centro dell’attacco che sugli esterni. Mancina e con ottime capacità di tiro, è dotata anche di notevole agilità e velocità. Tra i suoi punti di forza c’è sicuramente il dribbling, che le permette di sgusciare via dalle marcature avversarie. Inoltre è molto abile a sfruttare gli spazi che le vengono concessi grazie ai suoi inserimenti.

Le premesse per il decollo della sua carriera ci sono tutte, ora non resta che attendere e vedere se riuscirà a replicare le sue prestazioni anche in terra italiana.

Altri articoli dell’autrice

© RIPRODUZIONE RISERVATA