MovieNerd

Hawkeye recensione 1×03: le origini di Echo e tanta azione mozzafiato

Lo scorso Mercoledì sono uscite le prime due puntate di Hawkeye su Disney+. Se non avete ancora letto la mia recensione(davvero? non l’avete letta??) e volete sapere cosa ne penso, vi lascio qui il link. Per chi invece l’avesse fatto, sa che ne sono rimasto piacevolmente colpito e che non potevo chiedere un’esordio migliore per il personaggio di Kate Bishop, interpretato in maniera magnifica da Heilee Steinfield. Questo ottimo esordio ovviamente fa ben sperare per il proseguo della serie, e questo terzo episodio ne è la conferma.

Nonostante questo ottimo esordio però, i soliti detrattori hanno dato molto risalto alla notizia che i primi due episodi siano stati tra i meno visti delle serie dei Marvel Studios uscite sulla piattaforma Disney. Notizia che ovviamente può avere molteplici spiegazioni, ma la più papabile sembrerebbe essere quella che vede la serie tra le più piratate di Novembre. Quindi per il dispiacere di alcuni, la qualità non sembra essere strettamente collegata a questo dato. Detto questo, è palese come comunque il personaggio di Occhi di Falco possa avere meno appeal rispetto a Loki o ad una serie a tratti sperimentale come WandaVision, ma fortunatamente per noi, come dicevo prima la qualità della serie è alta ed adesso è arrivato il momento di parlarvi di questo terzo episodio.

hawkeye
Photo Credits: dal web

(ATTENZIONE SPOILER) Hawkeye: le origini di Echo… e tanto altro

Dopo essersi vista alla fine della seconda puntata, il personaggio di Echo(interpretato da Alaqua Cox) è tornato prepotentemente in questo terzo episodio. Nulla di starno, anzi. Si capisce che è un personaggio sulla quale i Marvel Studios stanno puntando, altrimenti non gli avrebbero dedicato una serie tv. Abbiamo quindi modo di vedere sin da subito le sue origini, in un inizio di puntata che ci racconta la sua infanzia e ci fa conoscere il padre, oltre a farci vedere il suo handicap e presentarci le sue abilità. Ma non finisce qui, perché avremo modo di intravedere il suo misterioso zio, che ci scommetto tutto si rivelerà essere: Wilson Fisk! Ebbene si, il Wilson Fisk di Vincent Donofrio potrebbe essere la grande sorpresa di questa serie. Al momento però non ci sono conferme ufficiali quindi non possiamo darlo per scontato, ma onestamente questa volta credo difficilmente possa non essere cosi. Tornado comunque al personaggio di Echo, altra cosa importante che si scoprirà sarà il motivo per la quale nutre rancore verso Ronin, facilmente intuibile ma assolutamente d’impatto. Insomma, devo dire che hanno dato un bel Background a Echo, che ricordiamolo dopo Makkari è il secondo personaggio sordo dei Marvel Studios.

Scene d’azione e regia al top!

In questo terzo episodio oltre alle origini di Echo c’è anche altro. Intanto vedremo tanta azione, il personaggio di Clint si presta moltissimo e personalmente adoro quello che riesce a fare con arco e frecce (arma che è da sempre tra le mie preferite) e il personaggio di Kate si amalgama alla perfezione dimostrandosi una spalla di tutto rispetto. I due personaggio saranno coinvolti in una scena d’azione che ha inizio nel magazzino dove era finito il secondo episodio, e si conclude sul ponte dopo l’inseguimento in macchina già visto nella clip presentata durante il Dday. Ecco proprio l’inseguimento in macchina e tra le scene d’azione più belle viste in questi ultimi anni. Non era facile rendere questo lungo piano sequenza godibile, riuscendo a far capire tutto quello che succede, ma tutto ha funzionato alla perfezione facendomi esaltare grazie anche a qualche sorpresa, con alcune frecce “particolari”.

Hawkeye: in conclusione

Questo terzo episodio di Hawkeye non delude le aspettative, anzi rilancia mettendo sul piatto le origini di Echo; scene d’azione mozzafiato e la possibilità di inserire uno dei personaggi che più abbiamo amato negli ultimi anni. Insomma, siamo a metà strada ma già è diventata una serie dalla quale sono sicuro, avrò difficoltà a staccarmi quando finirà!

Continuate a seguirci sui social di Facebook e Instagram!

Giacomo Variante(Mino860)

Back to top button