Formula 1

Helmut Marko (Red Bull) e la pressione su Ferrari: “Commettono errori”

Il Gran Premio dell’Emilia-Romagna si è rivelato essere un trappolone per le Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz. Il primo, in lotta per il titolo mondiale con Max Verstappen, non è mai stato vicino alla vittoria della corsa e si è girato nelle ultime fasi della gara (passando da terzo a sesto), mentre il secondo è stato vittima di un contatto con Daniel Ricciardo alla prima curva ed è stato costretto al ritiro. Trama perfetta per la Red Bull che ha realizzato una doppietta fantastica dopo ave dominato il weekend con l’olandese campione del mondo. Helmut Marko ha sottolineato come la pressione, spesso, giochi brutti scherzi.

Le dichiarazioni di Helmut Marko di Red Bull

Dobbiamo prendere la rincorsa al terzo posto come un importante allenamento quando invece saremo ingaggiati nella lotta per la conquista del titolo mondiale. A Imola per noi ha funzionato tutto – l’analisi di Helmut Marko riportata dalla testata tedesca F1-insider.com – e abbiamo messo vera pressione alla Ferrari che ha commesso degli errori. Sainz si è girato venerdì, Leclerc due volte venerdì e poi anche in gara nello stesso punto. Charles sente la pressione di non aver ancora vinto un titolo mondiale e nella gara di casa tutto questo è stato enfatizzato. Se continuiamo a fare in modo che la Ferrari debba spingersi al limite, anche loro non faranno sempre bene“.

Seguici su Metropolitan Magazine

Photo Credit: RedBullRacingOfficialTwitterAccount

Adv

Related Articles

Back to top button