Formula 1

Helmut Marko sul caso Budget Cap di Red Bull: “Assurdo ritirate il titolo 2021”

Continua l’estenuante attesa del giudizio ufficiale, dopo che la FIA si è espressa con un comunicato, rispetto allo sforamento del Budget Cap nel Mondiale 2021 di Formula 1 da parte della Red Bull che portò Max Verstappen a vincere, alla fine dei quella stagione dal finale travagliato, il titolo piloti. Come si è potuto evincere negli ultimi giorni, la scuderia britannica di Milton Keynes ha violato i limiti imposti dal tetto di spesa, anche se non sforando il tetto imposto dalla Federazione pari al 5%. SpetterĂ  dunque alla Cost Cap Administration valutare le possibili sanzioni nei confronti del team anglo-austriaco. In attesa di scoprire le sanzioni certe, Helmut Marko gioca in difesa della sua scuderia.

L’intervista di Helmut Marko

Helmut Marko
Marko, Red Bull Racing – Photo Credit: RedBullRacingOfficialTwitterAccount

A proposito dello sforamento del budget cap si sono pronunciati prima Mattia Binotto e successivamente Toto Wolff, facendo capire di non essere minimamente soddisfatti nel caso in cui il tutto si archiviasse con una semplice sanzione pecuniaria.

A questo proposito, il consulente di Red Bull, Helmut Marko in diverse interviste ha rivendicato la correttezza delle azioni della scuderia, ponendo l’accento anche su di un altro aspetto: “Sarebbe assurdo revocare il Mondiale 2021 a Verstappen. Non voglio dire troppo, solo questo: noi crediamo ancora di non aver infranto affatto il tetto di spesa. Le discussioni con la Federazione sono in corso. Vediamo cosa succederĂ , ma il passato ha dimostrato che anche violazioni estreme dei regolamenti sono state punite molto lievemente dalla FIA“.

Una frecciata non troppo velata di Helmut Marko all’indirizzo della Ferrari, ricordando a tutti quanto accaduto nel 2019 con il motore, le cui conseguenze si sono manifestate in maniera lampante nelle due annate successive, quando la Rossa è stata costretta un biennio con non pochi grattacapi.

Gabriele Viespoli

Photo Credit: RedBullRacingOfficialTwitterAccount

Seguici su Google News

Back to top button