Beauty

I consigli per dimagrire: abbinare la dieta all’attività fisica

Il modo più eccellente che si può applicare per perdere del peso, è quello di abbinare ad una buona dieta una sapiente attività fisica. Non saltare i pasti, fare sempre una colazione nutriente, allenarsi, evitare l’alcol e bere molta acqua sono solo alcune delle regole principali da applicare per ottimizzare il proprio stile di vita. Spesso si adottano degli integratori brucia grassi disponibili su FarmaciaUno ma spesso questo non basta. Sulla base dei dati raccolti dall’OMS, il 41% degli abitanti di tutta l’europa non mette in pratica alcun tipo di attività fisica, mentre la world health organization ha valutato che l’obesità, sul piano globale, sia diventata tre volte più grande dal 1975 fino ad oggi. Quella dell’obesità è un’epidemia che non lascia scampo a coloro che sono negligenti o che hanno gravissime difficoltà nella perdita di peso.
Non bisogna girare troppo intorno alla questione, bisogna fare molta leva sull’attività fisica affiancandola alla dieta, che deve essere calibrata e modellata sulle caratteristiche della persona.

L’attività fisica: la base della nostra sopravvivenza


Per perdere peso intervenire sull’alimentazione è fondamentale, insieme all’osservazione del consumo giornaliero delle calorie che assumiamo. Per consumare più calorie possibili la soluzione è molto semplice, bisogna assumere poco e bruciare di più. Quando si parla però di attività fisica, non bisogna necessariamente pensare ad un’attività di tipo aerobico. Possiamo essere attivi anche cambiando a piccole dosi le nostre attività quotidiane: è possibile andare al supermercato a piedi invece che prendere l’auto, è consigliabile fare le scale sia a casa che nel posto di lavoro, è auspicabile andare in bicicletta piuttosto che dipendere esclusivamente dai mezzi pubblici e camminare ogni qual volta questo è possibile. Bisogna fare un piccolo sforzo e rinunciare alle comodità a cui siamo troppo spesso abituati. Una buona attività però è nulla se non si assumono i macronutrienti e non si eliminano i junk food, per cui continuare a mangiare dolci non sarà la soluzione al vostro problema, forse dovreste passare ad acquistare un brucia grassi in farmacia o una pillola brucia grassi.

  1. I migliori esercizi per dimagrire

Per perdere peso, l’attività a bassa intensità è senza dubbio qualcosa che va fatta, il primo passo, quello classico e più conosciuto. Dopo 20/30 min di attività, si cominceranno a consumare in modo selettivo i grassi, per esempio dopo un’ora intensa di camminata o di bicicletta, si saranno consumati i grassi in modo selettivo. Esiste però anche l’attività a media o alta intensità. Sulla base del sistema per perdere i grassi, questo tipo di attività è molto più difficile e si può gestire in maniera semplice anche se si è allenati da poco. Con esercizi ad alta intensità si intende l’uso della panca o del tapis roulant, il nuoto o la corsa prolungata: se nel corso di queste attività dopo 20 minuti non avviene una pausa, il corpo metterà in circolo le energie rimaste consumando nuovamente i grassi in modo selettivo.

Alessia Spensierato

Alessia Spensierato, Editore (Owner & Founder) della testata giornalistica di Metropolitan Magazine. La scrittura è la sua più grande passione, ha scritto il suo primo libro"Il silenzio in un caffè" pubblicato nel 2013 tra i top ten e-book dei più venduti nello stesso anno. Nel 2014 si cimenta nella scrittura del suo secondo "One Way", ex speaker radiofonica. Il mondo del Web l'ha sempre affascinata e oggi ha cercato di unire le sue più grandi passioni creando Metropolitan Magazine. Metropolitan Magazine oggi è una testata nota sia a Roma che in Italia. Non utilizza nessun aggettivo per definirsi, per lei esistono solo parole "nuove" che nessuno sa. "Il mondo è di chi lo disegna ogni giorno in modo diverso, a volte anche senza matite."
Back to top button