Musica

I Maneskin vincono il premio per il miglior testo all’Eurovision Song Contest

In attesa di salire sul palco per l’esibizione finale dell’Eurovision Song Contest 2021, i Maneskin portano già a casa il premio per il miglior testo. L’Eurostory Best Lyrics Award 2021 è infatti andato a “Zitti e buoni”, la canzone del gruppo romano che ha vinto il festival di Sanremo 2021. 

Il premio è assegnato dal 2016 dal portale olandese Eurostory, con una giuria internazionale di esperti composta da 60 scrittori, giornalisti, editors, cantautori, traduttori ed ex partecipanti all’Eurovision Song Contest provenienti da 17 paesi (pari al 75% dei voti) e più di 40mila lettori di Eurostory.nl che hanno votato online. 

Nella motivazione, la giuria ha scritto: “‘Zitti e buoni’ è una canzone insolente con immagini molto evocative. Le metafore nel testo sono ben scelte e ti parlano costantemente. Non è una canzone carina e quindi le immagini non sono gradevoli, ma volutamente inquietanti. ‘’Zitti e buoni’ è un grido crudo degli outsider di questa falsa società”.

I Maneskin sono stati poi intervistati dal portale. Damiano David, frontman della band e autore dei testi, ha commentato: “Questo è il primo premio che vinco come autore nella mia vita, non lo dimenticherò mai. Lo metterò sopra al mio televisore”. A fianco lui, la bassista Victoria De Angelis, che ha spiegato il senso della canzone: “Il verso ‘La gente purtroppo parla. Non sa di cosa parla’ rappresenta il vero messaggio del brano, che è appunto non dare importanza a quello che gli altri pensano di te”.

Back to top button