Games

I migliori videogiochi del 2020

Adv

Sul sito http://gamingradar.it potete passare in rassegna alcuni dei giochi più popolari di quest’anno. Il 2020 è stato molto duro a causa della pandemia che ha costretto molti Paesi, incluso il nostro, ad attuare un lockdown totale o parziale per prevenire la diffusione dei contagi. 

I gamer almeno si sono potuti un minimo consolare grazie all’uscita di ottimi titoli, una buona distrazione dalla situazione quotidiana non proprio facile. Scopriamo insieme quali sono i giochi più belli del 2020 e per cosa si distinguono. 

The Last of Us 2 

Il seguito del celebre The Last Of Us per PS3 (rimasterizzato per PS4), prodotto dai pluripremiati e stakanovisti Naughty Dog, The Last of Us 2 è un capolavoro tecnico che spinge le possibilità della PS4 al massimo. Con un cambio di protagonista che ci vede passare dal rude sopravvissuto Joel alla sua figlia adottiva Ellie, vivremo le avventure della ragazza ormai maggiorenne negli Stati Uniti devastati dal Cordyceps, un fungo parassita in grado di trasformare gli umani in bestie rabbiose prive di intelletto. 

La vera forza di The Last of Us 2 sta nella capacità di raccontare una storia umana ed emozionante, in una Seattle divisa da una guerra insensata tra due fazioni. La trama ambiziosa può risultare dispersiva in alcuni tratti, mentre il gameplay non porta particolari innovazioni rispetto al primo episodio. Ciò non toglie che l’ultima fatica Naughty Dog è un’esperienza unica che non potete perdere se possedete una PS4. 

Doom: Eternal

Il seguito del reboot del celebre sparatutto Doom, creato dalla stessa ID Software nel 2016, Doom Eternal prende tutto ciò di buono del primo episodio e lo amplifica. Uno shooter in prima persona adrenalinico e che richiede tattica e riflessi. Il videogame vi darà tantissime soddisfazioni a livello di gameplay grazie a una grande libertà di azione e movimento. Degni di nota anche gli scenari spettacolari e la colonna sonora heavy metal che accompagna ogni combattimento contro i demoni. 

Hades

I Supergiant Games si sono fatti un nome grazie ai loro giochi dalla narrativa profonda e dalla grafica 2D dettagliata. Famosi per la loro versatilità, con Hades provano la strada del roguelike e la percorrono alla grande con un gioco ispirato alla mitologia Greca. Nei panni di Zagreus, il figlio di Ade, dovrete cercare di fuggire dalla vostra casa paterna percorrendo i vari piani del Regno dei Morti. Lo stile di gioco ispirato a titoli come Diablo si rivela divertente e adrenalinico, con la possibilità di ricevere poteri incredibili dagli Dei dell’Olimpo che rendono ogni partita diversa. A rendere unico Hades ci pensa la storia, narrata ottimamente attraverso i dialoghi con i vari personaggi. 

Final Fantasy VII Remake

Attesissimo dai fan della saga di giochi di ruolo di stampo nipponico, il remake di Final Fantasy VII si propone di rinarrare l’ottima storia del gioco originale uscito per PSX nel 1997. La prima cosa che salta all’occhio è la presentazione grafica assolutamente spettacolare, accompagnata da una colonna sonora di altissimo livello. Per quanto riguarda la giocabilità, vediamo una dipartita dal sistema di combattimenti a turni in favore di uno stile più ‘action’ con la possibilità di decidere le azioni dei personaggi durante gli scontri. 

Un gioco consigliato ai nostalgici che vogliono rivivere l’avventura di Cloud, Tifa, Barret e Aerith, così come ai nuovi giocatori incuriositi dalla celebrità del titolo originale. Il remake include la prima parte della storia che si spera vedrà presto un seguito. 

Persona 5 Royal

Se Final Fantasy VII Remake prende le distanze dai classici JRPG, Persona 5 Royal rimane attaccato alla tradizione con qualche modifica piacevole per renderla più moderna. Una riedizione dell’ottimo Persona 5, si presenta con un nuovo personaggio e relativa parte di storia da scoprire, oltre che una serie di piacevoli aggiunte a livello tecnico. La storia avvincente e moderna riesce nel suo intento di fare una denuncia sociale, così come ad alternare problematiche della vita reale con parti tra la fantascienza psichedelica e l’horror. 

Animal Crossing: New Horizon

Il Nintendo Switch nel 2020 ha avuto un leggero calo a livello di titoli esclusivi, ma con Animal Crossing: New Horizon ha saputo catturare di nuovo l’attenzione degli appassionati. Un titolo rilassante e divertente, questo ‘life simulator’ vi permette di vivere una placida vita virtuale personalizzando la vostra isoletta privata e condividendola con altri giocatori online, oppure esplorando la comunità di simpatici personaggi antropomorfi. Il punto di forza del gioco sta proprio nel totale relax, ideale per giocare sia su televisore sia sfruttando la modalità portatile della console Nintendo.

Related Articles

Back to top button