22.4 C
Roma
Maggio 9, 2021, domenica

I social accusano di razzismo Striscia la notizia: «Dillo bene, Lai»

- Advertisement -

Michelle Hunziker e Gerry Scotti sono stati accusati di razzismo per questo segmento della puntata di “Striscia la notizia” andata in onda lunedì sera. Nello spezzone i due conduttori ironizzano sulle fattezze ed il modo di parlare dei cinesi. Tutto è iniziato quando l’account Instagram Diet Prada ha commentato in modo sferzante la puntata del Tg satirico. Nelle ultime ore sono comunque arrivate le scuse della presentatrice svizzera. «Non era mia intenzione offendere» spiega in inglese. Lingua scelta non a caso per i molti detrattori che sostengono si tratti di una mossa pensata per evitare ripercussioni negative sul marchio del marito, Tomaso Trussardi.

Il profilo Diet Prada, creato nel 2014 da Tony Liu e Lindsey Schuyler, non è nuovo a questo genere di attacchi. Altro potente “nemico” dei due content creators è infatti il brand “Dolce & Gabbana”. Il motivo di attrito risale al 2018, quando Diet Prada aveva criticato la campagna pubblicitaria tristemente nota per le conseguenze commerciali della casa di lusso in Cina. In quell’occasione, infatti, Diet Prada aveva pubblicato alcuni screenshot di conversazioni al vetriolo tra una loro collaboratrice e Stefano Gabbana. Da lì il tracollo: D&G avrebbe chiesto 500 milioni di euro di risarcimento per diffamazione in una causa che ancora va avanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Serena Reda
Praticante avvocato e blogger.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -