Calcio

La sorpresa del Bologna ai suoi tifosi

In un momento complicato per tutti gli italiani, alcuni calciatori del Bologna hanno voluto regalare un sorriso ai propri tifosi.

Il Bologna vicino ai bolognesi

Avendo superato i 10mila contagi e le mille vittime, L’Emilia Romagna è tra le regioni più colpite dal coronavirus. Attraverso una bellissima iniziativa, il Bologna FC ha voluto regalare qualche minuto di felicità e spensieratezza ad alcuni tifosi che stanno passando la quarantena soli. Riccardo Orsolini, Marco Di Vaio, Andrea Poli e Angelo Da Costa gli hanno fatto una telefonata a sorpresa. Tra ricette tipiche, problemi tecnici di comunicazione e molta genuinità, i giocatori rossoblu hanno intrattenuto con simpatia queste persone che stanno vivendo un periodo difficile.

Bologna FC via YouTube

“We Are One”

Nei giorni scorsi la società bolognese ha anche ricevuto un video messaggio dai suoi supporters cinesi. Questi tifosi hanno voluto mandare il loro sostegno alla città emiliana e a tutta l’Italia. Ripetendo lo slogan “We are one“, motto simbolo dei rossoblu, i cittadini cinesi hanno inviato un bel messaggio di forza e speranza. “Grazie Bologna per il supporto dato alla Cina e a Wuhan, ora è il nostro turno: supportiamo i medici e i cittadini italiani”, dice un tifoso. E ancora “la situazione non è delle migliori, ma parlo a nome di tutti i tifosi rossoblu dalla Cina che vogliono stare insieme al club”. La società ha poi condiviso questo toccante pensiero di vicinanza attraverso il proprio canale Twitter.

Bologna FC via Twitter

Seguici su Metropolitan Magazine Italia

Back to top button