MetroNerd

Il CNR ed i corti per educare all’uso di internet

Prima di internet c’era la televisione che aveva il compito, sin dalla sua nascita in Inghilterra nel 1925, di informare, educare ed intrattenere i propri cittadini attraverso la propria rete nazionale. 

Tralasciando il nostro bisogno quotidiano e costante di sentirci sempre più a contatto con i nostri simili – palesato sotto forma di evoluzione digitale che ad oggi si esprime attraverso il fenomeno di Instagram –  l’importanza della comunicazione televisiva fu soprattutto all’epoca necessaria in quanto fonte d’informazione.

La RAI ad esempio negli anni 60 trasmetteva principalmente programmi per famiglie mirate ad educare e ad accrescere il senso di condivisione.

Adesso è il mondo web ad insegnarci qualcosa in più, un mondo ancora a noi sconosciuto. 

Un’educazione digitale è necessaria

Presa visione del fatto che molti giovanissimi ormai crescono a pane e web, il Consiglio Nazionale di Ricerca – CNR – notando l’enorme afflusso di utenti e l’uso smisurato quasi incontrollato dell’universo internet, ha deciso di divulgare dei corti al fine d’insegnare ai più piccoli come navigare consapevolmente e ragionevolmente sul web.

Il primo episodio di Navighiamo Sicuri con il Prof. Ittì è già presente sul canale YouTube del profilo CNR. Il progetto è composto da una serie di brevi episodi in cui si contrastano nuove difficoltà al fine di garantire una navigazione sicura.

Navighiamo Sicuri con il Prof. Ittì. CNR/Register.it
Navighiamo Sicuri con il Prof. Ittì – Photo Credit: CNR/Register.it

“In questo momento emergenziale e di doverosa permanenza a casa, si può cogliere l’opportunità di insegnare l’uso consapevole di internet ai più piccoli, il tutto divertendosi”, afferma il responsabile di Registro.it Marco Conte.

Le cinque puntate si possono anche trovare sul sito della Ludoteca di Registro.it – ideatori dell’iniziativa – e sono inoltre supportate da ulteriore approfondimenti scaricabili in formato pdf.

 Il mondo si è digitalizzato ormai da tempo

Viviamo nel mondo in cui il nostro presidente del consiglio decide di fare i suoi comunicati ufficiali via Facebook, ignorando completamente la rete nazionale. 

Magari poco istituzionale ma non ci sono dubbi riguardo al fatto che ci stiamo sempre più avvicinando ad un utilizzo del web decisamente più coscienzioso.  

Navighiamo Sicuri con il Prof. Ittì - Photo Credit: CNR/Register.it
Navighiamo Sicuri con il Prof. Ittì – Photo Credit: CNR/Register.it

Necessitiamo dunque anche noi di una istruzione digitale affinché tutti possano stare al passo con il progresso e comprendere come difenderci dai pericoli che si insidiano negli angoli più oscuri del web.  

Seguici anche su Facebook!

Back to top button