CalcioSport

Il Milan è clamorosamente fuori dall’Europa League

Incredibilmente il Milan è uscito dalle competizioni europee, dopo la sconfitta per 3-1 in casa dell’Olimpiakos. Decisivo un rigore all’81’ a favore dei greci, un rigore assurdo causato da Abate che ha atterrato Torosidis.

MILAN POCO CONCRETO, L’OLIMPIAKOS NE APPROFITTA

La partita inizia subito con un Olimpiakos arrembante, vicino al vantaggio al primo minuto, ma Reina riesce a sventare. Nel primo tempo è il Milan che fa la partita, avendo avuto diverse occasioni, poco concretizzate dalla squadra di Gattuso. I rossoneri però sembrano poco motivati e molto svogliati, credendo di avere il passaggio del turno ormai in tasca. Difatti al 60′ l’Olimpiakos riesce ad andare in vantaggio a causa di una disattenzione su un calcio d’angolo battuto corto dalla squadra greca, così Cissè la butta dentro a due passi dalla porta. Il Diavolo però risponde e va vicino a pareggio con Cutrone, ma rischia anche di passare il svantaggio di 2 reti con la squadra greca che sembra intenzionata a segnare ancora. Difatti l’Olimpiakos segna, grazie ad un’autorete di Zapata che la devia sfortunatamente beffando Reina. 

Mister Gattuso (PHOTO CREDITS: TUTTO SPORT.COM)

LA PARTITA CAMBIA ASPETTO

Il Milan dopo il secondo gol subito reagisce, riuscendo ad attaccare e a segnare, con il gol di Christian Zapata su calcio d’angolo. La partita sembra finita, così Gattuso decide di far entrare Laxalt al posto di Cutrone per coprirsi ed addormentare il match. La mossa del tecnico calabrese però è un azzardo, dato che all’81’ succede l’incredibile: Abate trattiene Torosidis che si lascia andare vistosamente, è calcio di rigore! Fortounis segna il rigore e così l’Olimpiakos riesce a passare il turno, battendo la squadra di Gattuso per 3-1.

Fourtounis, mattatore del match.(PHOTO DAL WEB)

Sembra incredibile, ma i rossoneri sono fuori dall’Europa League, a causa di una prestazione sicuramente non convincente, ma anche per un rigore decisamente dubbio.

GIOVANNI LORENZANO

Back to top button