Cinema

“Il miracolo della 34ª strada”, la versione del 1947 e il remake del 1994

Adv
Adv

Benvenuti nell’universo cinematografico di Movie Award. Continua questa settimana la nostra programmazione natalizia con un film che ha vinto 3 Oscar ed è stato nominato come anche come miglior film. Stiamo parlando di “Il miracolo della 34ª strada” da cui nel 1994 è stato tratto un controverso remake intitolato “ Miracolo nella 34ª strada” .

Quando uscì nel 1947 “Il miracolo della 34ª strada” conquistò letteralmente il pubblico e la critica tanto da meritare tre Oscar, di cui uno alla migliore sceneggiatura non originale, ed una nomination come miglior film. Una fiaba che ha segnato un epoca e non solo tanto da entrare nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti. Una magia che è ritornata generando diverse controversie nel famoso remake del 1994.

Il miracolo della 34ª strada e la critica sociale

Una scena di Il miracolo della 34ª strada, fonte MELECUCCHE TV

Nonostante sia un film del 1947 “Il miracolo della 34ª strada” appare ancora oggi molto attuale. Una pellicola che a prima vista può sembrare un classico sentimentale alla Frank Capra ma che in realtà nasconde un significato più profondo. Questo lungometraggio è anche fortemente sociologico come rivelato da una critica accesa al sistema del capitalismo e del profitto del rapporto politica-interessi. Un mondo marcio a cui viene anteposto il vero significato del Natale nei suoi sentimenti più puri.

Il controverso remake del 1994

Miracolo nella 34ª strada” del 1994 è diventato anche esso un classico natalizio ma non con lo stesso successo dell’originale. È questo un remake controverso che ha diviso il pubblico attirandosi diversi detrattori. Questo film è stato visto infatti dalla critica come troppo melenso e buonista rispetto all’originale da cui avrebbe perso quella forte critica al capitalismo scegliendo il racconto di un natale più consumistico. La sola cosa che ha convinto tutti di questo remake è stata la fortunata interpretazione di Richard Attenborough nel ruolo di Babbo Natale.

Stefano Delle Cave

Adv
Adv

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.

Related Articles

Back to top button