Il mondo del cinema piange Barbara Valmorin

L’addio a Barbara Valmorin: la storia di un’attrice tra cinema e teatro.

Barbara Valmorin
Barbara Valmorin. Photo Credit: dal web

ROMA, 15 LUGLIO 2019- Da qualche tempo ricoverata all’ospedale Gemelli di Roma, si spegne oggi, all’età di 80 anni, Barbara Valmorin. Attrice teatrale che nel corso della sua vita ha collezionato importanti collaborazioni nel panorama del mondo teatrale e cinematografico.

Dopo il trasferimento in Francia, la Valmorin si diploma nel 1961 all’Accademia d’Arte Drammatica di Parigi, debuttando in teatro lo stesso anno. Torna in Italia nel 1963 e inizia la sua carriera teatrale con Eduardo De Filippo ne Il contratto. Oltre al grande amore per il teatro la Valmorin ha avuto anche un’altra passione: il cinema. Molte le collaborazioni con i cineasti più importanti del bacino italiano: in Pasqualino settebellezze di Lina Wertmuller; per Daniele Segre in Manila Paloma Bianca e in Vecchie, dove la Valmorin da una grandissima prova attoriale- ottenendo il premio Miglior interprete femminile al Festival di Annecy -. Al più recente L’amico di famiglia di Paolo Sorrentino. Oltre al cinema, l’attrice ha collezionato anche importanti collaborazioni per piccolo schermo: Incantesimo 5, La squadra e Distretto di polizia 3.

Seguici su MMI e Facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA