Recensione

Il nuovo trend dell’edilizia: la vetroresina. Sostituire le soglie senza interventi in muratura

I nuovi trend dell’edilizia stanno spopolando e sicuramente sono stati influenzati dai cambiamenti e dalle trasformazioni che sia la tecnologia ma anche la pandemia dovuta al virus Covid-19 hanno portato nel nostro modo di vivere. Proprio per questo molti servizi si sono modificati, infatti anche il settore dell’edilizia è entrato in un periodo di importanti trasformazioni, che hanno creato nuovi trend per lo sviluppo e la riqualificazione energetica. Un esempio che può aiutare a migliorare questo aspetto è proprio quello della vetroresina, un materiale ultra resistente, versatile e soprattutto green.

Il nuovo trend nell’edilizia: l’utilizzo della vetroresina

Tra i vari trend nell’edilizia che stanno spopolando troviamo sicuramente quello della vetroresina, un materiale molto resistente ma soprattutto non nocivo sia per l’uomo che per l’ambiente. Infatti la vetroresina è un materiale ricavato da resina composta da sostanze plastiche, resa più forte e versatile grazie all’unione di fibre di vetro, sotto forma di TNT oppure di tessuti. Ciò che caratterizza questo materiale è la sua estrema versatilità, infatti utilizzato nelle soglie è sicuramente un’ottima alternativa alla muratura o ad altri materiali edili. Grazie alla sua grande resistenza, infatti, può resistere a forti urti. E’ molto flessibile e maneggevole, infatti facilissimo da lavorare, e non ha bisogno di manutenzione: infatti non è soggetta ad attacchi da parte di varie muffe o batteri, non subisce deterioramenti e questo rende possibile una importante longevità. Non per ultimo, il prezzo è davvero vantaggioso, per questo, il rapporto costi e benefici è veramente alto.

Realizzare una soglia in vetroresina: mai stato così semplice

Tra i vari utilizzi della vetroresina nell’edilizia, le lavorazioni più richieste sono i coprisoglie in vetroresina. Con i nuovi ecobonus per la ristrutturazione e la riqualificazione energetica edile, la soluzione migliore è sicuramente il Termosoglia, perfetto ad esempio per chi vuole rinnovare i davanzali dopo aver aggiunto un cappotto isolante esterno senza rimuovere le vecchie soglie. Se, ad esempio, dovrai rinnovare la tua casa all’interno di un residence a Igea Marina immerso nella natura, la soluzione migliore per la riqualificazione energetica isolante sono proprio i coprisoglia in vetroresina, caratterizzati da estrema leggerezza, facilità di lavorazione e bellezza e un vero e proprio must per l’isolamento termico. Proprio per questo sono considerati un vero e proprio prodotto di design che arredano la tua casa, rendendolo un prodotto esclusivo.

Arianna

Classe '93, viene adottata dalla Capitale nel 2012. La passione per la scrittura l'ha portata qui su InfoNerd. Tra anime, manga, serie tv, musica, cinema, ama tutto ciò che sia Arte.
Back to top button