Attualità

Il pompiere 19enne Alessandro Diana morto in Sardegna

Il 19enne Alessandro Diana è morto in un incidente stradale mentre si recava a spegnare un incendio. Grande commozione e tristezza in Sardegna per il giovanissimo volontario della Protezione civile di Pabillonis

“È mancato durante il suo generoso servizio – dice il presidente della Regione Sardegna – uno dei tanti volontari che quotidianamente mettono a disposizione il proprio tempo e rischiano la propria vita, con dedizione e professionalità, per la comunità e il territorio. La Regione Sardegna, grata per la loro indispensabile e preziosa azione, rivolge un fervido augurio alla collega volontaria, rimasta ferita”.

Ricoverata in gravi condizioni al Brotzu di Cagliari una 57enne, operatrice, come la vittima, della Protezione civile. La dinamica dell’incidente non è ancora chiara, sul posto per i rilevi sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Villacidro.

Il fuoristrada condotto dalla 57enne e con a bordo il giovane si stava recando a Pabillonis per spegnere un piccolo rogo di sterpaglie. Per cause non accertate la conducente ha perso il controllo del veicolo che dopo una sbandata è finito contro un albero. Il mezzo si è poi ribaltato schiacciando gli occupanti. Immediata la richiesta di soccorsi e l’arrivo sul posto di carabinieri, ambulanze del 118 e vigili del fuoco. Purtroppo per il 19enne non c’è stato nulla da fare. I medici hanno rianimato la donna e l’hanno trasportata con l’Elisoccorso al Brotzu.

“Con grande commozione e tristezza ho appreso dell’incidente che è costato la vita ad un giovanissimo volontario della Protezione civile di Pabillonis, mentre si recava a spegnere un incendio”., ha detto il governatore Christian Solinas. “E’ mancato durante il suo generoso servizio – ha continuato il presidente della Regione -, uno dei tanti volontari che quotidianamente mettono a disposizione il proprio tempo e rischiano la propria vita, con dedizione e professionalità, per la comunità e il territorio. La Regione Sardegna, grata per la loro indispensabile e preziosa azione, piange Alessandro Diana e rivolge un fervido augurio alla collega volontaria, rimasta ferita”. Al cordoglio del governatore si sono uniti anche l’assessore regionale alla Difesa dell’ambiente, Gianni Lampis, e il direttore generale della Protezione civile Sardegna, Antonio Belloi.


Back to top button