Esteri

Il terrorismo sta “risorgendo”: possibile guerra civile in Afghanistan

In Afghanistan “ci sono le condizioni per una guerra civile”, secondo il capo di stato maggiore dell’Esercito Usa, gen. Mark Milley, intervistato da Fox News.

“Non so dire se i Talebani riusciranno a governare, a consolidare il loro potere, ma vedo buone probabilità per una guerra civile estesa che potrebbe portare a una ricostituzione di Al Qaida o a una crescita dell’Isis o di altri gruppi terroristici”, ha detto il militare americano.
Milley ha ribadito che il terrorismo potrebbe “risorgere” nella regione “entro 12 o 24 o 36 mesi”.

Nella vicina provincia di Baghlan, sulle montagne e nelle valli a nord di Kabul, la resistenza organizzata sotto il nome di “Rivolta del popolo” ha portato un gruppo di combattenti anti-talebani a prendere il controllo di diversi distretti rurali intorno alla Valle di Andarab. Secondo fonti sul posto, i talebani sarebbero intervenuti bruciando case e rapendo diversi bambini figli dei combattenti.

Back to top button