Beauty

Implantologia: come funziona e perché è importante

In questo articolo andiamo a parlare dellimplantologia perché lo vogliamo dedicare a tutte quelle persone che stanno stanno leggendo e che sono stanchi di avere gravi problemi col cavo orale perché magari hanno perso dei denti e soffrono anche disagio dal punto di vista psicologico perché sappiamo che la parte estetica è molto importante.

Ecco perché a un certo punto e bisogna dare una svolta intera rivolgersi a professionisti validi che sanno usare bene questa tecnica e sono ormai sempre di più le persone che hanno voglia di cimentarsi e che vogliono sfoggiare questa protesi fissa utile sia per quanto riguarda la sostituzione dei denti mancanti e sia nei casi in cui c’è bisogno di intervenire su un intera arcata dentale.

Teniamo presente che in genere l’impianto è costruito in titanio o in materiali simili e viene inserito all’interno dell’osso gengivale, attraverso il processo di osteointegrazione, il quale processo permetterà il fissaggio dell’impianto che a quel punto non si potrà più muovere.

Tutto ciò sarà funzionale come ancoraggio delle protesi che in seguito dovranno essere avvitate e saranno quelli che noi considereremo i nostri nuovi denti e quindi saranno dei sostituti definitivi alle protesi mobili che sappiamo possono provocare vari problemi, nel senso che possono essere scomodi e fastidio soprattutto per alcune persone.

Un professionista costruirà un ancoraggio sicuro con il titanio testurizzato il quale riesce a garantire una buona resa e ci saranno anche delle viti che in genere possono essere lisce o ruvide, a seconda della scelta che il professionista va ad effettuare.

Da questo punto di vista questo settore ha fatto grandi passi in avanti perché consideriamo che una volta era un intervento che non poteva essere fatto a tutti i pazienti, specialmente a quelle persone che avevano l’osso gengivale ridotto, o che in seguito a determinate patologie avevano una gengiva che si ritirava, mentre oggi non è più così perché si possono effettuare gli innesti gengivali che creano lo spazio necessario

Come fare a sapere se è il caso di procedere a questo intervento

Teniamo presente che ognuno di noi è diverso dall’altro anche dal punto di vista dei denti e quindi non si possono fare valutazioni troppo generiche:per questo la cosa migliore è andare a fare una visita col proprio dentista di fiducia che sicuramente avrà chiaro quella che è la nostra situazione e ci consiglierà il da farsi.

Una cosa fondamentale che ci teniamo a dire è che è una pessima idea andare a rivolgersi a persone poco esperte solo per risparmiare perché sappiamo che a volte l’investimento può essere cospicuo.

Però visto che si parla di denti e di salute vale la pena andare a spendere un po’ di più e affidarsi solo a chi è veramente valido perché in questo campo l’esperienza è assolutamente fondamentale.

Ricordiamo infine che solo alcuni casi nei quali, per vie di patologie pregresse, l’intervento può fallire:vale soprattutto per le persone che fumano molto e anche coloro che soffrono di diabete possono riscontrare problematiche gengivali in seguito all’intervento

Back to top button