Violento incendio nella cattedrale gotica di Nantes, in Francia

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

Un grande incendio si è sviluppato questa mattina presto nella cattedrale di Nantes. In corso l’intervento dei Vigili del Fuoco

La cattedrale di Saint Pierre circondata dal fumo. Foto web

Incendio nella cattedrale di Nantes

Un altro rogo che colpisce l’arte. Questa volta ad essere colpita è la cattedrale gotica di Saint Pierre nella città di Nantes, zona nord-ovest della Francia. “È un incendio importante” – spiegano i vigili del fuoco – “Il fuoco non è ancora sotto controllo ed è in via di sviluppo“. L’incendio si sarebbe sviluppato intorno alle 7.30 del mattino. Circa dieci minuti più tardi c’è stato l’intervento dei pompieri. Sul posto ci sono all’incirca 60 soccorritori.

Nelle prime immagini circolate sul web si vedono le fiamme divampare all’interno della chiesa. L’edificio è sommerso da un denso fumo nero che proviene dal rosone situato tra le due torri. Al momento le fiamme sono state quasi spente. Non si conoscono le cause da cui è scaturito il rogo. Si tratta del secondo grave incendio ad una cattedrale della Francia, 15 mesi dopo il rogo che colpì Notre Dame de Paris.

Il precedente del 1972

La cattedrale fu già duramente colpita da un incendio nel 1972 che distrusse il tetto. In quel caso il rogo si sviluppò durante i lavori di restauro. Per ricostruire l’edificio ci vollero 13 anni.

Andrea Caucci Molara

Restate aggiornati con Metropolitan Magazine Attualità. Seguiteci sulla nostra pagina Facebook