Cronaca

Incidente aereo nelle Filippine, 17 vittime accertate

Un velivolo militare modello C-130 Hercules, con a bordo 92 persone, si è schiantato presso una base dell’esercito sull’isola di Jolo, nel sud delle Filippine. Sono 17 le vittime accertate dell’incidente aereo.

Le dinamiche dell’Incidente aereo

L’aereo militare filippino si schiantato oggi, 4 luglio (orario locale 11.30 AM), durante una manovra d’atterraggio nella base di Jolo, nella provincia di Sulu. Nell’incendio divampato a seguito dell’incidente aereo 17 persone hanno perso la vita, mentre altre 40 sono state portate in salvo, incerte restano le sorti delle rimanenti 35 persone.

Malgrado la regione sia oggetto dell’attività del gruppo islamista Abu Sayaff, le autorità militari hanno voluto subito smentire ogni voce di un possibile attacco terroristico.

Secondo le ricostruzioni di alcuni testimoni, riportate dal Comandante regionale Corleto Vinluan, l’aereo avrebbe mancato al pista d’atterraggio e nel tentativo di raddrizzare la traiettoria, i piloti, lo avrebbero condotto al definitivo schianto.

Delfin Lorenzana, ministro della Difesa, ha dichiarato che molti dei militari presenti sul mezzo di trasporto aereo erano alla loro prima missione antiterrorismo dopo la conclusione dell’accademia.

Continuano i soccorsi

Proseguono i soccorsi delle vittime dell’incidente, “preghiamo di poter salvare altre vite” ha annunciato il Generale Cirilito Sobejana.

La speranza è quella di trovare più sopravvissuti possibili tra i 35 dispersi dell’incidente, novità sulle loro sorti arriveranno in serata.


Per altre notizie ed informazioni di qualità seguici sulla nostra pagina Facebook!

Franco Ferrari

Back to top button