Incidente sulla linea Roma Sulmona: uomo travolto da un treno

Tragico incidente tra Tivoli e Castel Madama, dove un uomo di 59 anni è stato travolto da un treno mentre camminava sui binari

Un uomo italiano di 59 anni (P.L.B. le sue iniziali) è stato travolto ed ucciso da un treno mentre attraversava i binari in tarda serata. L’incidente è avvenuto sulla linea ferroviaria Roma-Sulmona tra Tivoli e Castel Madama poco dopo le 21:00 di mercoledì 13 novembre.

Il macchinista nulla ha potuto per evitare l’impatto con l’uomo, a causa del buio non è riuscito a vedere l’anziano sui binari fino a quando non è stato troppo tardi per qualsiasi manovra di emergenza. L’uomo è morto sul colpo.

Il macchinista ha immediatamente chiamato i soccorsi sul posto, sono quindi intervenuti gli agenti della Polizia ferroviaria e dei carabinieri. Sul posto anche il medico legale che ha identificato il corpo della vittima e ha poi messo la salma a disposizione del medico necroscopo.

Binari della tratta Roma-Sulmona dove è avvenuto l'incidente
Fonte: Wikimedia Commons
Fonte: Wikimedia Commons

Dopo gli accertamenti dell’Autorità Giudiziaria la linea Roma-Sulmona ha ripreso il suo normale corso intorno alle 00:35. Lo stop è durato quasi tre ore ed un treno in viaggio ha registrato un ritardo di circa 100 minuti. Altri due regionali, invece, hanno trovato limitazioni nel loro percorso.

Non è chiaro il perché l’uomo si trovasse sui binari poco illuminati a quell’ora della sera, non è ancora stata esclusa l’ipotesi del gesto volontario.

È l’ultimo di una lunga serie

Non è il primo caso in cui qualcuno si avventura sui pericolosi binari ignorando gli avvertimenti continui degli altoparlanti delle stazioni che avvisano i viaggiatori sulla pericolosità dei treni. Soltanto poche ore prima sulla linea Vicenza-Schio un pensionato di 80 anni è morto travolto da un treno mentre anch’egli attraversava a piedi i binari.

Venerdì scorso uno studente di 17 anni di Angri è stato investito da un treno di passaggio ed è morto ieri sera dopo una settimana di sofferenza. Le sue ferite erano gravissime e i medici hanno fatto tutto il possibile ma purtroppo non è bastato.

Leggi anche: Treni contromano e manovre pericolose

Seguici su Facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo precedenteDiabete: il “ballo” che lo cura
Articolo successivoFerrari Roma, nuova Gran Turismo V8 da 620 CV [FOTO]