14.3 C
Roma
Maggio 18, 2021, martedì

“Indiana Jones 5”: Thomas Kretschmann reciterà al fianco di Harrison Ford

Thomas Kretschmann, noto per la sua interpretazione del cattivo Baron Wolfgang Von Strucker nell'MCU, è la new entry in "Indiana Jones 5".

- Advertisement -

Thomas Kretschmann, meglio conosciuto per la sua interpretazione del cattivo Baron Wolfgang Von Strucker in Captain America: The Winter SoldierAvengers: Age of Ultron, si è recentemente unito al cast di Indiana Jones 5, come svelato da The Wrap.

Un viaggio dal ricco cast

Thomas Kretschmann entra nel cast di "Indiana Jones 5" - Photo credits: web
Thomas Kretschmann entra nel cast di “Indiana Jones 5” – Photo credits: web

Rimasto in fase di stallo per molti anni, lo sviluppo di Indiana Jones 5 sta finalmente prendendo la giusta piega in quest’ultimo periodo. L’ingaggio di Thomas Kretschmann, infatti, è soltanto un nuovo tassello di un casting che sta regalando un bel po’ di soddisfazioni, l’ultimo dei quali rappresentati dall’annuncio dell’ingaggio di Mads Mikkelsen lo scorso 15 aprile. Nel team della produzione del film ci sarà anche il compositore John Williams che ritornerà nel mondo dell’iconico archeologo a distanza di quarant’anni dall’uscita nelle sale de I predatori dell’arca perduta.

Indiana Jones 5: uscita

Harrison Ford alias Indy – © tutti i diritti riservati
Harrison Ford alias Indy – © tutti i diritti riservati

Il film ha attraversato quattro date di uscita, originariamente sarebbe dovuto uscire nei cinema nel luglio del 2019, adesso secondo fonti del sito “The Disinsider“, il film sarebbe in vista di un’auspicabile uscita il 29 luglio 2022. Vedremo davvero Indiana Jones 5 nei cinema a partire dal 29 luglio 2022? Ad oggi ultima data ufficiale annunciata per il debutto, ma anche su questa notizia bisogna andarci cauti. Quindi attualmente prima che Indy torni alla ribalta di nuovo adesso c’è di mezzo il Coronavirus e ci vorrà circa un anno e mezzo. Tuttavia, Harrison Ford apparirà ancora una volta nei panni del famoso archeologo navigato e prode avventuriero anche se a ben 79 anni, infatti considerando l’età del protagonista  Harrison Ford un setting anni ’60 sembrerebbe rappresentare una scelta piuttosto logica.

Se hai una passione ossessiva per il Nerd segui la redazione più colorata e fantasiosa del team “Unicorni” di Metropolitan Magazine. Ci trovi su Facebook e Instagram!

Giuliana Aglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Giuliana Agliohttp://www.metropolitanmagazine.it
Laureanda in Scienze Politiche delle Relazioni Internazionali e Diplomatiche: Storia, Cultura, Mondo, Attualità, presso Unict. Amante della fotografia e della Settima Arte visionaria, come testimonianza storica d'impegno civile e documentaria, costantemente ispirata dal naturalista David Attenborough e da registi del calibro di Steven Spielberg, Martin Scorsese, Chris Columbus, Taika Waititi, Todd Phillips, Guillermo del Toro, Christopher Nolan e Denis Villeneuve. Innamorata dei Musical quali "The Greatest Showman" e del tanto acclamato "A Star is Born". Aspirando alla carriera da regista/giornalista continuerò ad emozionarmi non smettendo mai di sognare attraverso l'inspiegabile piacere che il cinema regala con la "magia" capace di rendere meravigliose le cose ordinarie e la "bellezza" di spingerci dove non ci sono confini e orizzonti.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -