Motori

Indycar: la serie americana sbarca a Toronto

Per la prima volta dal 2011 la Indycar Series arriva a Toronto con ben tre piloti canadesi: Wickens, Hinchcliffe e Zach DeMelo . Per ora nei tre turni di free practice è dominio Honda ma nelle Fp3 le Chevrolet del Team Penske sono 2°e 3°. 

Dopo la 300 miglia di Iowa, vinta dalla Honda di Hinchcliffe beffando Newgarden, la Indycar è di scena sul cittadino di Toronto. La Indycar disputa a Toronto la sua 12ª gara stagionale su 17 con 85 giri da percorrere. La Iowa 300 di domenica scorsa non ha modificato gli equilibri, dato che tutti i piloti al vertice non hanno brillato e solo Josef Newgarden si è piazzato meglio. In questo weekend Scott Dixon potrebbe allungare ulteriormente in classifica piloti ma occhio come sempre all’imprevedibilità del Team Andretti.

Indycar: la serie americana sbarca a Toronto
Circuito cittadino di Toronto
FP1

Nelle Fp1 sei piloti Honda davanti a tutti con Dixon leader davanti a Rahal, Rossi, Sato, Andretti e Bourdais. Il primo pilota Chevrolet è stato Will Power con il 7°tempo davanti a Ryan Hunter-Reay mentre il compagno di squadra Newgarden solo 13°. Dopo aver pareggiato le vittorie Chevrolet sugli ovali, la Honda è partita subito forte sul cittadino canadese. Tra i piloti di casa Robert Wickens è stato il più veloce con l’11°posto mentre il compagno di squadra Hinchcliffe solo 18° davanti a Zach DeMelo.

Indycar: la serie americana sbarca a Toronto
Risultati Fp1
FP2

Nelle Fp2 ancora dominio Honda con Dixon saldamente davanti, seguito da Sato, Andretti, Rahal e Rossi. Dietro di loro Spencer Pigot che quest’anno sta avendo una crescita esponenziale culminata col secondo posto della Iowa 300. Pigot è anche il primo dei piloti Chevrolet seguito da Newgarden e Hunter-Reay. A chiudere la top ten Hinchcliffe mentre Wickens solo 13°

Indycar: la serie americana sbarca a Toronto
Risultati Fp2
FP3

Nella terza sessione delle libere, prima delle qualifiche, la classifica ha visto un’ alternanza Honda-Chevrolet, ribaltando i risultati delle sessioni precendenti. Davanti a tutti si è piazzato Takuma Sato seguito dalle due Penske di Newgarden e Power. Alexander Rossi può ritenersi soddisfatto con il 4°posto dato che Scott Dixon è 6°dietro alla Chevrolet di Pigot. Balzo in avanti per Rober Wickens 7° e primo tra i rookie mentre Hinchcliffe solo 14°. A chiudere la top ten Hunter-Reay e Ed Jones.

Indycar: la serie americana sbarca a Toronto
Risultati Fp3

Per essere sempre sul pezzo siamo arrivati anche su Telegram; se vuoi rimanere sempre aggiornato sui motori segui il link del nostro gruppo:https://t.me/MMImotorsport

Back to top button