Economia

Inps: dal 25 luglio arriva il bonus psicologo, come funziona

Dal 25 luglio sarà possibile richiedere il bonus psicologo con una domanda presso l’Inps. Isee non oltre i 50 mila euro.

Il beneficio sarà erogato alle persone con Isee più basso a 50mila euro, in base all’ordine di arrivo della domanda. È un contributo per sostenere le spese relative a sessioni di psicoterapia, introdotto dal decreto legge 30 dicembre 2021, n.228. L’importo avrà un valore massimo di 600 euro, in base all’Isee. Per ogni seduta, si può ricevere un massimo di 50 euro.

“Il nuovo beneficio è volto a sostenere le spese di assistenza psicologica di coloro che, nel periodo delicato della pandemia e della correlata crisi economica, hanno visto accrescere le condizioni di depressione, ansia, stress e fragilità psicologica“. Lo si legge nel testo del decreto.

Bonus psicologo all’inps

Inps: 100 operatori potrebbero essere tagliati fuori

La procedura disponibile accedendo al servizio “Contributo sessioni psicoterapia” raggiungibile tramite home page del sito web www.inps.it. In alternativa al sito web, la domanda può essere presentata tramite il servizio di Contact Center Multicanale.

Le domande potranno esere presentate fino al 24 ottobre, poi saranno elaborate le graduatorie in base alle risorse disponibili. A ogni beneficiario viene comunicato un codice univoco di 12 caratteri, che individua il contributo assegnato.

Seguici su Google News

Sara Mellino

Adv

Related Articles

Back to top button