Attualità

Instagram presenta i Reels e sfida ufficialmente TikTok

Gli Instagram Reels sono realtà e con questo nuovo prodotto, lanciato ieri, 5 agosto 2020, Instagram getta il guanto di sfida a TikTok. Già, perché si tratta di brevi video in tutto e per tutto simili a quelli dell’app cinese. Finito il periodo di test in Brasile, gli Instagram Reels iniziano il rollout graduale anche in Italia e nel resto del mondo sia per gli utenti Android sia per quelli iOs.

Permetteranno di registrare multi-clip da 15 secondi e di applicare la post produzione intervenendo su audio ed effetti visivi grazie a numerosi strumenti creativi a disposizione.

Una volta aperta la fotocamera di Instagram, è possibile selezionare la funzione Instagram Reels, che si trova nella parte inferiore facendo scorrere i pulsanti fino a individuare quello con il logo dei Reel, ovvero un ciak giallo-rosa. A questo punto, nella parte sinistra dello schermo, compaiono gli strumenti necessari agli utenti per creare al meglio il proprio Reel e che permettono di: aggiungere una canzone, o comunque di gestire l’audio originale del girato, scegliere gli effetti di realtà aumentata per registrare le clip in maniera creativa.

I Reel possono essere registrati in una serie di clip create una per una oppure tutte in una volta o, ancora, utilizzando i video presenti nella galleria del dispositivo.

Per registrare la prima clip, basta cliccare e tenere premuto il pulsante di registrazione: nella parte superiore dello schermo appare un indicatore di avanzamento che mostra all’utente il tempo mancante alla fine. Per terminare, semplicemente si interrompe la registrazione.

Back to top button