Calcio

Inter-Torino, Serie A: probabili formazioni, pronostico e diretta tv

Contro un Torino in ottima forma, l’Inter di Simone Inzaghi deve dimenticare rapidamente la settimana appena trascorsa, nella quale è stata prima sconfitta dal Milan nel derby e per poi farsi schiacciare in casa da un Bayern Monaco superiore in ogni zona del campo. Il fischio d’inizio a Inter-Torino, valevole per la sesta giornata del campionato di Serie A, è in programma alle ore 18:00 di questo pomeriggio allo stadio Meazza.

Il momento delle due squadre

In settimana i nerazzurri sono andati incontro alla seconda e alla terza sconfitta nelle prime 6 gare della stagione. Il 3-2 nel derby e lo 0-2 contro i tedeschi alla prima di Champions hanno mostrato enormi lacune nella formazione di Inzaghi, venute già a galla nel 3-1 rimediato all’Olimpico contro la Lazio il 26 agosto. I 3 successi ottenuti, che pongono i lombardi a quota 9 (al pari della Juventus, fuori dalla zona Europa), sono arrivati, peraltro, contro formazioni modeste – Cremonese (3-1) e Spezia (3-0) – e non senza sofferenze, come alla prima di campionato contro il Lecce (2-1 al 95esimo). Contro il Torino, fermo a quota 10 con Roma e Udinese, l’Inter dovrà obbligatoriamente riscattarsi per cercare fin da subito di mantenere il passo delle altre big e per arrivare pronti alla trasferta di martedì contro il Viktoria Plzeň.

Ottima, invece, la partenza dei piemontesi, che, dopo il 3-0 di Coppa Italia contro il Palermo, hanno messo insieme 10 punti nelle prime 5 giornate di campionato. 3 successi, arrivati tutti contro le neopromosse Monza (1-2), Cremonese (1-2) e Lecce (1-0), e un pari, con la Lazio al Grande Torino (0-0). L’unica sconfitta è arrivata contro l’attuale capolista, l’Atalanta, che a Bergamo si è imposta per 3 a 1. Una prova di maturità, quindi, quella che attende quest’oggi gli uomini di Jurić, alla ricerca di una vittoria contro una big che possa legittimare le ambizioni europee del popolo granata.

Inter-Torino, Serie A: probabili formazioni, pronostico e diretta tv
Photo credits: Torino Football Club

Precedenti e pronostico di Inter-Torino

187 i precedenti fra le due squadre, per quella che è una classica del campionato nostrano. 172 gli incontri in Serie A, 15 quelli in Coppa Italia, con il pronostico che pende nettamente in favore dei nerazzurri, vincitori in 77 occasioni, contro i 55 successi degli avversari e altrettanti pareggi. L’ultima volta a San Siro, in occasione dell’andata del campionato ‘21/‘22, fu l’Inter a spuntarla grazie all’1-0 firmato da Dumfries. Il ritorno, invece, si concluse sul risultato di 1 a 1: al vantaggio di Bremer rispose Sanchez al minuto 93. Per quanto riguarda la sfida di oggi, le quote prevedono una vittoria piuttosto agevole dei padroni di casa, con il segno 1 quotato 1,45, contro il 7,10 del segno 2. Difficile anche il pareggio, dato a 4,75. Tanti, in ogni caso, i gol previsti: il segno Over 2,5 paga 1,66 volte la posta.

Probabili formazioni

Un solo cambio per Simone Inzaghi rispetto alla sfida contro i bavaresi. Si tratta del portiere, con Handanović che si riprenderà il posto fra i pali dopo l’esordio di Onana. Jurić, invece, dovrà rinunciare ancora a Miranchuk e Ricci ma potrà di nuovo contare su Singo, almeno per la panchina. A centrocampo, quindi, LinettyLukić coppia centrale, con Lazaro e Vojvoda sulle corsie. In attacco, Sanabria unica punta, supportato da Radonjić e Vlašić.

Inter (3-5-2): Handanović; Bastoni, De Vrij, Škriniar; Dimarco, Çalhanoğlu, Brozović, Barella, Darmian; Martìnez, Džeko. Allenatore: Simone Inzaghi.

Torino (3-4-2-1): Milinković-Savić; Rodrìguez, Buongiorno, Djidji; Vojvoda, Linetty, Lukić, Lazaro; Radonjić, Vlasić. Allenatore: Ivan Jurić.

Arbitro: Giovanni Ayroldi (Molfetta). Assistenti: Cecconi, Bercigli. IV Ufficiale: Doveri. VAR: Di Bello. AVAR: Bindoni.

Dove vedere Inter-Torino

Inter-Torino sarà trasmessa in diretta streaming esclusiva da Dazn, disponibile su tutti i dispositivi compatibili con l’app o sul sito web della piattaforma. Chi è abbonato sia a Dazn che a Sky potrà seguire il match grazie a Sky Q e al canale Zona Dazn (numero 214 del satellite). La telecronaca sarà affidata a Stefano Borghi, con Massimo Ambrosini come seconda voce.

Seguici su Google News!
Autore: Alessandro Salvetti.

Crediti foto: pagine Facebook ufficiali Inter e Torino Football Club.

Back to top button