Calcio

Italia Femminile verso gli Europei: domenica il primo esame per le Azzurre

Con il successo di misura dell’Inghilterra sull’Austria si è ufficialmente aperto l’Europeo Femminile di calcio. Alla competizione continentale prenderà parte anche l’Italia, che è pronta a dire la sua e potrebbe essere una vera outsider per la corsa al titolo. Andiamo dunque a vedere come stanno le Azzurre e il cammino che dovranno affrontare in questa prima fase. Le ultime sull’Italia Femminile.

Come arriva l’Italia Femminile agli Europei

Italia Femminile
Nazionale Femminile di Calcio | Twitter

L’Italia non vuole comportarsi da semplice comparsa in questo campionato Europeo. Le Azzurre hanno conquistato l’accesso alla competizione svolgendo un ottimo girone e arrivando seconde dietro la Danimarca, unica squadra con la quale la squadra di Bertolini non è riuscita a vincere. Nei due incontri infatti, sono arrivati un pareggio e una sconfitta. Poco male perché i 25 punti ottenuti le hanno consentito di chiudere al secondo posto con margine sulla Bosnia terza.

In questo ultimo periodo, allo stesso modo, le Azzurre hanno offerto sempre prestazioni piuttosto convincenti, vincendo con Lituania e Svizzera ad Aprile nei match di qualificazione ai mondiali. Poi l’ultimo incontro disputato è stato quello pareggiato per 1-1 contro la Spagna, un’amichevole dalla quale sono arrivate le ultime indicazioni per il gruppo.

Italia nel gruppo D

Il girone non si preannuncia facilissimo, più che altro per la presenza della Francia. L’Italia infatti è stata collocata nel gruppo D insieme alle Blues appunto, al Belgio e all’Islanda. L’obiettivo è sicuramente quello di passare il turno arrivando così alla fase ad eliminazione diretta e dunque collocarsi tra le prime due posizioni. Domenica ci sarà il match di esordio proprio contro la Francia e potrà servire come banco di prova per gli impegni futuri.

Le ultime notizie trapelate dalla FIGC lasciano intendere che tutto stia andando per il verso giusto. Nella seduta di ieri la squadra era al completo con l’eccezione di Arianna Caruso. La centrocampista infatti ha subito una lieve contusione ed è rimasta a riposo precauzionale, ma non dovrebbero esserci complicazioni.

Maria Laura Scifo

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button