Tennis

Italia-Stati Uniti 2-1, Coppa Davis: impresa azzura, è semifinale!

Clamorosa impresa per tanti, forse troppi, motivi della Nazionale italiana di tennis. Con il cuore, con la massima grinta e con il coraggio tutto azzurro capace di venir fuori, in ogni campo, nel momento della massima difficoltà. Non era cominciata per niente bene la Davis Cup 2022 per l’Italia che aveva dovuto rinunciare a Matteo Berrettini e Jannik Sinner, i tennisti più in vista prodotti nel Belpaese, per un doppio infortunio che sembrava tagliare le gambe alla formazione di Filippo Volandri. Niente da fare, invece. La spedizione nostrana è riuscita a sconfiggere 2-1 gli Stati Uniti, i favoriti della competizione. Adesso è attesa per conoscere la prossima rivale: sarà una tra Germania e Canada. Ecco cosa è successo in Italia-Stati Uniti di Coppa Davis.

Italia-Stati Uniti 2-1, Coppa Davis: decisivo il doppio

(Credit foto – Sky Sport)

Tutto molto bello. Tutto molto importante. L’Italia dell’emergenza mostra i muscoli ed estromette i forti Stati Uniti dalla Coppa Davis 2022. È una grande, enorme, impresa quella messa a segna dai moschettieri di Filippo Volandri che sono riusciti a martellare i rivali costringendoli alla resa. Lorenzo Sonego ha giocato da fenomeno contro Frances Tiafoe sconfiggendo in due set l’americano portando a casa il primo punto. Lorenzo Musetti ha alzato bandiera bianca, invece, contro Taylor Fritz. La qualificazione è arrivata dal doppio con Fognini-Bolelli bravi a battere Sock-Paul in due set. È semifinale!

  • Sonego-Tiafoe 6-3, 7-6
  • Fritz-Musetti 7-6, 6-3
  • Fognini/Bolelli – Sock/Paul 6-4, 6-4

(Credit foto – Sky Sport)

Seguici su Google News

Back to top button