Cinema

J.K. Simmons sarà il villain del nuovo thriller “The Woods”

J.K. Simmons, attore e doppiatore americano premio Oscar, sarà uno dei protagonisti del nuovo film diretto da Michelle Schumacher.

Ormai è ufficiale: J.K. Simmons sarà uno dei protagonisti del thriller The Woods. Il film è diretto da Michelle Schumacher che ne ha scritto anche la sceneggiatura in collaborazione con Carolyn Carpenter. Il progetto sarà prodotto da Randle Schumacher per conto di Rubber Tree Produtions.

Nel cast del thriller ci sono anche Allen Leech, Fernanda Urrejola e Isabelle Anay. La storia è incentrata su una teenager che soffre di ansia a causa di un evento tragico legato al suo passato e che si ritrova ad essere preda di un sociopatico che le dà la caccia per ucciderla.

L’attore interpreterà dunque il ruolo del “cattivo” e a proposito di questo ha dichiarato:

Non volevo interpretare nessun personaggio davvero spaventoso quando i nostri figli erano giovani, in parte perché non volevo avesse delle conseguenze su di loro se avessero visto il film e anche perché non volevo portare quell’energia a casa con me dopo un intenso giorno di lavoro sul set“.

J.K. Simmons è noto per le sue partecipazioni in numerose serie televisive, tra cui Law & Order – I due volti della giustiziaOz The Closer. Ha interpretato anche il ruolo di J. Jonah Jameson nella trilogia cinematografica di Spider-Man diretta da Sam Raimi. Nel 2015 ha ottenuto il plauso della critica per la sua interpretazione dello spietato direttore d’orchestra Terence Fletcher nel film indipendente Whiplash, con il quale ha vinto molti premi tra cui l’Oscar al miglior attore non protagonista, il Golden Globe per il miglior attore non protagonista, il BAFTA al miglior attore non protagonista e lo Screen Actors Guild Award per il miglior attore non protagonista cinematografico.

Ilaria Festa

Seguici su:
Instagram
Facebook
Metropolitan

Back to top button