Motomondiale

Jack Miller positivo al Covid: Ducati rinvia la presentazione

Adv
Adv

Jack Miller è positivo al Covid-19. Il pilota australiano ha comunicato di aver contratto il virus dopo l’esito di un tampone molecolare eseguito il 19 gennaio. Miller è fortunatamente asintomatico ed è in isolamento; si sottoporrà a un nuovo controllo la prossima settimana e in caso di negatività potrà viaggiare. Il virus gli impedirà di partire per l’Europa e partecipare alla presentazione della nuova Desmosedici, in programma il 28 gennaio. Avrebbe dovuto infatti prendere parte allo shooting ufficiale di Ducati Lenovo. La presentazione è stata quindi rinviata al 7 febbraio, con la nuova livrea che sarà comunque mostrata online il 31 gennaio. Il pilota aveva chiuso la stagione al quarto posto, con cinque podi, di cui due vittorie nei GP di Spagna e Francia.

L’annuncio di Jack Miller

Ecco le parole di Jack Miller con cui annuncia la positività al tampone da Covid-19:

Sfortunatamente sono risultato positivo al Covid-19, e quindi non posso partire per l’Europa. Adesso sono in isolamento a casa mia in Australia e sto bene. Non ho nessun sintomo, per cui posso almeno continuare ad allenarmi. Mi dispiace molto, ma in ogni caso ci vedremo a Sepang per i test ai primi di febbraio“.

Seguici su Metropolitan Magazine

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button