Jaguar eTrophy | Ampliamento della griglia per la prossima stagione?

Appena conclusa la stagione inaugurale, il Jaguar I-Pace eTrophy pensa già alla prossima stagione. L’obiettivo degli organizzatori è di ampliare la griglia di partenza a 17 concorrenti. Ci riusciranno?

Jaguar I-Pace eTrophy griglia di partenza – Dopo solamente una stagione, il Jaguar I-Pace eTrophy pensa ad espandersi. La responsabile della serie, Marion Barnaby, ha annunciato che punta ad avere ben 17 vetture ai nastri di partenza la prossima stagione. La prima stagione ha visto la partecipazione di 12 vetture, con Sérgio Jimenez alla guida della vettura preparata dal Jaguar Brazil Racing.

Jaguar eTrophy griglia Sérgio Jimenez New York
Sérgio Jimenez, vincitore della prima stagione – Photo Credit: Jaguar Racing

“Fino allo scorso anno, stavamo semplicemente un’immagine ed un concetto di motorsport. Ora è tutto reale e le persone possono vedere cosa possiamo fare. A partire da Goodwood, si è creato un buon interesse per la serie. Dalla presentazione di un concept nel 2017, abbiamo finito la prima stagione arrivando a New York con entrambi i titoli indecisi; sono molto soddisfatto”Marion Barnaby

La responsabile della serie ha precisato che ci sarà con grande probabilità l’ingresso di una nuova vettura in griglia. Così come nella prima stagione, la composizione della griglia sarà data da una combinazione di team e nazioni insieme ad una vettura VIP. Tuttavia, il format potrebbe cambiare per la prossima stagione. Tra gli elementi in discussione, l’introduzione anche per questa competizione dell’attack mode.

Jaguar I-Pace eTrophy griglia
James Barclay – Photo Credit: Jaguar Racing

Sulla serie si è espresso anche James Barclay. Il team principal di Jaguar Racing ha annunciato che il calendario della prossima stagione sarà “annunciato entro le prossime due settimane”. Lo stesso, ha proseguito annunciato che la gara inaugurale si terrà ad Ad Diriyah così come per la Formula E.

Tra i team che vorrebbero continuare la propria avventura nel Jaguar I-Pace eTrophy, c’è il Rahal Letterman Lanigan Racing Team. La scuderia americana ha schierato due vetture nella stagione inaugurale con Bryan Sellers e Katherine Legge al volante, entrambi in grado di vincere una gara. Bobby Rahal, co-proprietario del team, ha sottolineato la sua volontà a continuare questo progetto a lungo termine.

Bobby Rahal Jaguar I-Pace eTrophy griglia
Bobby Rahal alla presentazione della serie – Photo Credit: Jaguar Racing

“E’ stato un piacere partecipare a questa serie. Se guardiamo indietro a tutto il lavoro che era necessario fare, è stata una bella stagione. Queste macchine erano completamente nuove. Ci sono stati alcuni test prima della gara inaugurale e, guardando alle varie sfide e difficoltà, direi che tutto è andato per il meglio. La nostra permanenza ufficiale verrà decisa prima di settembre. Noi siamo intenzionati a rimanere, ma dobbiamo prima rinnovare gli accordi con i nostri sponsors, ma sono certo che saranno felici di proseguire con noi”Bobby Rahal

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
PAGINA TWITTER: https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/ 
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw

© RIPRODUZIONE RISERVATA