MovieNerd

James Gunn a lavoro su un nuovo progetto legato alla DC

Secondo alcune indiscrezioni, Il regista James Gunn nonostante i numerosi impegni con il terzo film dei Guardiani della Galassia e la serie Peacemaker, sembrerebbe essere al lavoro su un altro progetto legato al mondo DC. Il personaggio sarebbe ancora sconosciuto.

Dopo Suicide Squad e Peacemaker, James Gunn sembrerebbe al lavoro su un nuovo progetto targato DC

Quello tra James Gunn e la DC sembra un rapporto destinato a durare.

Dopo essere diventato celebre grazie alla Marvel, con i primi due film dei “Guardiani della galassia“, il regista è stato licenziato dalla Disney per alcuni tweet compromettenti, pubblicati moltissimi anni prima. La Warner Bros. allora non si è lasciata sfuggire l’occasione di scritturarlo per dirigere il recente film “The Suicide Squad“.

Con il successo, almeno sul piano del gradimento di “The Suicide Squad” ancora fresco e la serie spin-offPeacemaker” con protagonista John Cena in cantiere, il regista sembra non avere alcuna intenzione di separarsi dalla Warner, come confermano anche le sue ultime dichiarazioni.

Molto attivo sui social, nelle scorse ore, rispondendo ad alcune domande dei fan che ovviamente non mancano di chiedergli aggiornamenti su i suoi progetti futuri, si è lasciato andare ad una rivelazione piuttosto criptica.

Dalle sue parole che sono state: “Sì, sto sviluppando un nuovo progetto con DC oltre a Peacemaker“, sembrerebbe proprio che stia lavorando a qualcosa di nuovo legato all’universo della DC, attualmente ancora in fase di progettazione preliminare.

Lo stato dei lavori è talmente primordiale che Gunn ha escluso l’arrivo di anticipazioni in tempo per il DC FanDome, l’evento virtuale previsto per il 16 ottobre prossimo, in cui la Warner rivelerà diverse anteprime e novità sul suo universo multimediale fumettistico. Di sicuro, secondo le parole del regista, si tratterà di qualcosa di indipendente da “Peacemaker“, ma di cui ancora non si hanno informazioni.

Ecco le supposizioni sull’ancora misterioso personaggio

Resta da capire se Gunn attingerà dall’innumerevole cast di personaggi che hanno animato il suo “The Suicide Squad” oppure andrà a pescare dal comunque infinito bacino di personaggi DC.

In passato aveva dichiarato l’intenzione di lavorare ancora con Margot Robbie, secondo lui straordinaria nei panni di Harley Quinn, ma aveva dimostrato interesse anche per il Bloodsport di Idris Elba. Senza considerare che ancora prima aveva parlato di quanto fosse appassionato di un personaggio come Krypto the Superdog.

Data la sua agenda pienissima, che al momento lo vede al lavoro sul terzo capitolo dei “Guardiani della Galassia” e sullo speciale natalizio in arrivo nel 2022, questo nuovo progetto potrebbe vedere la luce fra parecchi anni, nel frattempo i fan del suo stile fuori dagli schemi tengono il fiato sospeso.

Back to top button