James Senese accompagnato da Napoli Centrale, band partenopea che ha inciso Nero A Metà, album storico di Pino Daniele, lo scorso 11 maggio è salito sul palco della Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco Della Musica di Roma

Reduce da un lunghissimo tour (oltre 200 concerti in tre anni) che lo ha portato a girare l’Italia e l’Europa con il suo ‘O Sanghe, album uscito nel 2016 e vincitore della Targa Tenco nel 2017, l’instancabile artista partenopeo James Senese,  festeggia i 50 anni di carriera con un doppio album dal vivo dal titolo Aspettanno ‘O Tiempo, registrato durante il tour invernale 2017, che conterrà i suoi grandi successi e due inediti (di cui uno scritto da Edoardo Bennato per James), e un nuovo tour ricco di sorprese.


In scaletta, tanti i brani cari ai suoi fan e che hanno segnato le tappe fondamentali della carriera di un artista, che a distanza di cinquant’anni continua a stupire ed emozionare con il suo inconfondibile groove.
Testimone e protagonista assoluto di uno spaccato della musica napoletana, intriso innanzitutto di innovazione, e che ancora fa scuola, Senese ha legato il suo inimitabile suono, oltre che ai Napoli Centralee agli Showmen, ovviamente a Pino Daniele, di cui è stato “suono autentico e struggente“.

La nostra photogallery è a cura di © Andrea Stevoli

© RIPRODUZIONE RISERVATA