Calcio

Joan Roman cambia nome: si chiamerà Goku!

Una grande passione capace d’influenzare, in modo gigantesco, la vita di tutti i giorni. Joan Roman, ex calciatore di Manchester City e Barcellona, è un giocatore spagnolo che milita nella squadra del Miedz Legnica, compagine polacca che attualmente milita nella Serie B della Polonia. Il ventisettenne, però, sta facendo parlare di sé per situazioni che valicano il rettangolo verde di gioco: ha deciso, infatti, di cambiare nome. Fin qui, nulla di strano. La stravaganza, però, arriva dal nuovo nominativo scelto dal centrocampista iberico: si chiamerà Goku, come il protagonista assoluto del famosissimo anime incentrato sul popolo Saiyan chiamato Dragon Ball.

Joan Roma Goku (Getty Images)
Joan Roman, da oggi Goku (Getty Images)

Addio a Joan Roman: da oggi si chiamerà Goku

A livello di calcio giovanile, Joan Roman non ha nulla da invidiare a nessuno: prima di approdare nel calcio dei “grandi”, infatti, il ragazzo ha militato nel Manchester City, per poi tornare in Spagna alla corte di Barcellona e Villareal. Dopo aver assaporato il grandissimo calcio, almeno un suo antipasto, la carriera dell’iberico non ha confermato le grandi attese. Oggi, infatti, il centrocampista gioca in Serie B polacco. Il suo impatto con il secondo campionato di Polonia è stato devastante: 3 goal e 3 assist. Nelle ultime ore, però, non sono le sue gesta sportive a destare notizia nel mondo del calcio. Joan Roman ha deciso di cambiare nome in Goku, il Saiyan protagonista del famoso anime chiamato Dragon Ball. Lo stesso giocatore del Miedz Legnica ha confermato: “Goku è un nome che identifica ciò che più mi rappresenta. Determinazione, empatia, crescita di fronte agli ostacoli, luce e positività. I grandi risultati richiedono grandi cambiamenti“. E se lo dice Goku (Kakarot nella versione originale giapponese) dobbiamo davvero crederci…

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button