Cinema

Joaquin Phoenix sarà Napoleone Bonaparte

Le notizie attorno Joaquin Phoenix sembrano non esaurirsi: dopo il lieto annuncio della paternità del piccolo River, avuto da Rooney Mara, l’attore premio Oscar per Joker è pronto a vestire i panni di Napoleone Bonaparte in un film prodotto da Ridley Scott. Il regista inglese non è nuovo all’argomento, già affrontato ne I Duellanti (1977), ma ancora non è noto se dirigerà anche questo nuovo lavoro.

Il titolo del film sarà Kitbag: deriva da un detto, “C’è della roba da generale nascosta nel tascapane di ogni soldato” (There is a general’s staff hidden in every soldier’s kitbag), e si riferisce a ogni soldato semplice; di conseguenza, anche allo stesso Napoleone, che prima di essere imperatore fu proprio un soldato.
Dalle prime anticipazioni, si ritiene che il film tratterà proprio della vita e della scalata al potere di Bonaparte, visto in un’ottica particolare: quella della complicata relazione del generale con la moglie Giuseppina.

Ad affiancare Scott ci sarà lo sceneggiatore David Scarpa, già autore di Tutti i soldi del mondo.
Joaquin Phoenix si trova a ricoprire un ruolo non da poco, decisamente impegnativo: ad aver interpretato in passato Napoleone Bonaparte, infatti, sono stati anche Renato Raschel e Marlon Brando.
Nuova sfida all’orizzonte per il nostro Joker. Sarà all’altezza?

Per saperne di più:
Joaquin Phoenix vivo grazie a Werner Herzog
“Tutti i soldi del mondo”, volli fortemente volli
Joker: dalla maschera all’uomo

Segui Metropolitan Magazine ovunque! Ci trovi su FacebookInstagram e Twitter!

La foto allegata è presa dal sito vocidicitta.it.

CHIARA COZZI

Chiara Cozzi

Critica cinematografica per passione, scrittrice per vocazione.
Back to top button