Sport

Joe Staley annuncia il suo ritiro dal football americano

Joe Staley, offensive tackle dei San Francisco 49ers, ha ufficialmente annunciato, nella serata di sabato, il suo ritiro dal football americano.

Come riportato anche da Nick Shook di NFL.com, la notizia è arrivata poco dopo lo scambio, avvenuto tra i 49ers ed i Washington Redskins, che ha coinvolto anche Trent Williams.
Williams è infatti stato scambiato col team di San Francisco in cambio di una scelta al quinto round e di una al terzo round del draft 2021.

Già da qualche tempo, le voci riguardanti il suo imminente addio si facevano sempre più insistenti. Ad inizio anno, inoltre, proprio a tal proposito, Joe Staley aveva dichiarato:

“Non ho proprio idea. Ci sono giorni in cui mi sento di poter giocare per altri cinque anni ed altri in cui sento di poter giocare solo 5 minuti. Valuterò giorno dopo giorno”.

Nel suo messaggio di addio, postato sui propri social media, Staley ha voluto ringraziare il team per il sostegno datogli in tutti questi anni.

“Dopo 13 incredibili stagioni al fianco dei San Francisco 49ers, è con grande emozione che voglio annunciare il mio ritiro dal football. Il football è la mia più grande passione da quando ho 8 anni, ma il mio corpo mi dice che è ora di smettere. È uno sport fisico e penso di aver dato ormai tutto e di aver superato i miei limiti. Vorrei ringraziare in particolar modo la famiglia York. Il mio sogno, durante questi 13 anni, era quello di riuscire a portarvi il Lombardi Trophy e mi fa male sapere di aver fallito. Vi sarò sempre grato per l’opportunità che mi avete dato di rappresentare questa squadra e di indossare questa maglia. Voglio ringraziare tutti gli allenatori per i quali ho giocato. Ognuno di voi ha avuto un grande impatto su di me ed ho imparato molto da voi. A tutti i giocatori con il quale ho condiviso il campo e lo spogliatoio, il tempo passato insieme a voi sarà per sempre nei miei ricordi. Grazie.”

Joe Staley venne scelto dai Niners nel corso del draft 2007, diventando negli anni uno dei migliori giocatori del team. Durante la sua carriera ha però subito numerosi infortuni che ne hanno condizionato la presenza e le prestazioni in campo, soprattutto in queste ultime stagioni.

Ami il football e vorresti iniziare a scrivere degli articoli? Il nostro team è in costante ricerca di appassionati che hanno voglia di mettersi in gioco. Contattaci subito sulla nostra pagina Facebook ed entra a far parte del team di Metropolitan!

Leggi anche: Joe Burrow, la prima scelta del draft 2020

Foto in copertina: Ezra Shaw/Getty Images

Back to top button