Cultura

John Frusciante ritorna nei RHCP

John Frusciante, lo storico chitarrista dei Red Hot Chili Peppers, torna a suonare con la band dopo dieci anni di assenza.

John Frusciante, ex membro dei RHCP ed uno dei più bravi chitarristi viventi, tornerà nuovamente a suonare per la band dopo dieci anni di assenza. Già stato un importante membro negli anni dal 1988 al 1992 prima e dal 1998 al 2009 poi, è stato sostituito nel 2009 da Josh Klinghoffer.

Fonte: Immagine web
Fonte: Immagine web

Il chitarrista, volto da sempre apprezzato dai fan della band e riaccolto con grande entusiasmo, è noto soprattutto per aver suonato in un album considerato come uno dei capolavori della band, Blood Sugar Sex Magik del 1991; il grande successo dell’album convinse Frusciante a lasciare la band nel mezzo del tour legato all’ album. Negli anni successivi, ha partecipato alle registrazioni degli album Californication, By the way e Stadium Arcadium.
I Red Hot Chili Peppers hanno annunciato due concerti per il 2020, entrambi negli Stati Uniti, il primo il 15 maggio all’ Hangout Festival di Gulf Shores (Alabama), il secondo il 24 maggio al Boston calling, ma saranno anche in Italia a Firenze Rocks, il 13 giugno.

Federica Saporita

Back to top button