Cinema

“John Wick – Capitolo 2”: trama e trailer

Adv

Keanu Reeves è tornato nel 2017 a vestire per la seconda volta i panni del leggendario sicario John Wick. Chiamato da un suo ex socio che mira a prendere il controllo di un’oscura organizzazione internazionale, lo spietato killer è costretto a imboccare ancora una volta il sentiero della criminalità. L’uomo è vincolato per via di un patto di sangue e si reca a Roma per affrontare alcuni tra i più pericolosi killer al mondo.

Dopo l’inaspettato successo del primo capitolo, i produttori hanno lavorato a un sequel che punta su più azione e su una scala più vasta, che sottolinea con maggiore attenzione la lotta interiore del protagonista. Reeves è alle prese con un mondo criminale più ampio, in cui emergono nuovi elementi e in cui la presenza della vecchia Continental viene sostituita dalla nuova High Table, organizzazione molto più potente, che riunisce i più pericolosi esponenti criminali di tutto il mondo.

Ne viene fuori una storia avvincente, ma in grado di conservare le stesse emozioni, una vicenda che travalica i confini del film, si estende in diverse location tra New York e Roma e ha per protagonisti molti più personaggi cattivi. Resta la certezza di trovarsi di fronte a un personaggio ben calibrato, in grado di appassionare e creare empatia nonostante il suo ruolo e che in questo secondo film è chiamato in gioco non tanto per vendicarsi, quanto per onorare un vecchio debito. La vicenda narrativa non fa che approfondire il carattere di Wick, così come le leggi severe che governano il mondo in cui si muove.

John Wick 2 è un film action in cui si affrontano nuove tematiche, come onore e senso di giustizia, e con una storia molto più drammatica e cruda, in cui prevale un maggior senso del realismo e dove non mancano le esplosive azioni di arti marziali e di “Gun-Fu”, gli irresistibili combattimenti corpo a corpo, le classiche sparatorie e le imperdibili imprese al volante.

La trama e il trailer

Dopo essere riuscito a vendicare il torto subito e a recuperare la sua amata Mustang nera del 69′ dalla mafia russa di New York, il killer professionista John Wick non riesce proprio ad uscire dal giro, stavolta a trascinarlo di nuovo dentro è Santino D’Antonio: un boss italiano che gli commissiona l’omicidio della sorella Gianna per assicurarsi il controllo di un’organizzazione malavitosa di respiro internazionale. Wick è costretto a partire per Roma e confrontarsi con alcuni degli assassini più spietati del globo.

Adv
Adv

Alessia Spensierato

Alessia Spensierato, Editore (Owner & Founder) della testata giornalistica di Metropolitan Magazine. La scrittura è la sua più grande passione, ha scritto il suo primo libro"Il silenzio in un caffè" pubblicato nel 2013 tra i top ten e-book dei più venduti nello stesso anno. Nel 2014 si cimenta nella scrittura del suo secondo "One Way", ex speaker radiofonica. Il mondo del Web l'ha sempre affascinata e oggi ha cercato di unire le sue più grandi passioni creando Metropolitan Magazine. Metropolitan Magazine oggi è una testata nota sia a Roma che in Italia. Non utilizza nessun aggettivo per definirsi, per lei esistono solo parole "nuove" che nessuno sa. "Il mondo è di chi lo disegna ogni giorno in modo diverso, a volte anche senza matite."
Adv
Back to top button