Josh Gordon aveva bisogno di un team dopo il suo rilascio da parte dei New England Patriots. Adesso, approdando nei Seattle Seahawks, pare aver trovato la squadra adatta a lui.

Venerdì ha dichiarato che, in fondo, sperava di poter giocare un giorno al fianco di Russell Wilson e che ne aveva parlato in passato proprio con il quarterback di questa possibilità.

“Io e Russ ne avevamo già parlato di quanto sarebbe stato bello giocare insieme. Adesso sono qui. Ammiro molto il suo modo di giocare e credo che questa sia una cosa reciproca. È un grande giocatore.”

Josh Gordon e Russell Wilson si conoscono da circa cinque anni e si sono sempre tenuti in contatto.

“Ci sentivamo ogni tanto per dirci cosa stava succedendo e come stavamo. Abbiamo sempre parlato di football e ci siamo avvicinati molto uno con l’altro”.

Gordon era stato inserito nella injured reserve list dai Patriots e successivamente rientrato tra i waivers.
Il team di Seattle si è fatto avanti, presentando un’offerta al wide receiver che adesso avrà nuovamente la possibilità di tornare in campo.

Si è allenato tutta la settimana insieme ai suoi nuovi compagni e potrebbe fare il suo debutto proprio lunedì, in un match importantissimo per i Seahawks, i quali affronteranno i San Francisco 49ers.

Pete Carroll, head coach del team, si ritiene molto soddisfatto del lavoro fatto in settimana dal wide receiver.

“Josh Gordon ha fatto davvero bene in questi allenamenti. È stato impressionante per me vedere il suo impegno nello studio e la sua dedizione al lavoro. È un grande atleta, in grado di adattarsi a tutto. Ha molte potenzialità per diventare un grandissimo atleta. Ha fatto un buon lavoro”.

Alcuni suoi compagni di squadra come Mychal Kendricks, Jacob Hollister e Jamar Taylor, che hanno già giocato al fianco del wide receiver, lo descrivono come un grande compagno di sqaudra.

Wilson è entusiasta dell’arrivo di Josh Gordon in squadra.

“È fantastico averlo qui. Sta impegnandosi come un matto. È un vero professionista e la sua esperienza lo aiuta molto. Non vediamo l’ora di giocare insieme”.

E questo vale anche per Gordon, il quale ha voglia di mettersi subito in mostra.

“Non vedo l’ora di scendere in campo e far vedere quanto valgo”.

Ami il football e vorresti iniziare a scrivere degli articoli? Il nostro team è in costante ricerca di appassionati che hanno voglia di mettersi in gioco. Contattaci subito sulla nostra pagina Facebook ed entra a far parte del team di Metropolitan!

Leggi anche: Antonio Brown accusa nuovamente l’NFL

Foto in copertina: AP

© RIPRODUZIONE RISERVATA