La Juventus è ancora in corsa per Houssem Aouar, gioiello dell’Olympique Lione. I bianconeri sono alla ricerca del colpo di calciomercato per rinforzare la rosa di Andrea Pirlo ed il francese di origini algerine sarebbe perfetto. Nelle ultime ore, la pista che porta a Suarez si è raffreddata con l’uruguaiano che, probabilmente, resterà un sogno di fine estate. Così, il desiderio proibito di Paratici e compagnia, a questo punto, è diventato il numero otto del Lione, che poco più di un mese fa ha contribuito con le sue prestazioni a eliminare i piemontesi dalla Champions League mettendo definitivamente fine al rapporto tra la “Vecchia Signora” e Maurizio Sarri.

Aouar (Getty Images)
Aouar (Getty Images)

Aouar, la valutazione spaventa la Juventus

L’indiscrezione arriva all’indomani di una serata negativa del giocatore classe 1998. Infatti, il suo Lione è stato sconfitto per 2-1 a Montpellier, con Aouar che si è fatto espellere per un brutto fallo sul finire del primo tempo. La Juventus è da tempo sulle tracce del ragazzo. Il presidente dei francesi guidati da Rudi Garcia, negli ultimi mesi, ha lasciato spesso dichiarazioni altalenanti su un possibile approdo del giocatore a Torino. Il centrocampista ha una valutazione iniziale di 50 milioni di euro. Su di lui c’è forte anche l’interesse dell’Arsenal, club abile nell’operare sul mercato francese.

Prima di intavolare una trattativa cosi dispendiosa, la Juventus ha bisogno di liquidità. Ma questo mercato di settembre, non sembra dare le giuste risposte neanche dal punto di vista delle cessioni. L’alternativa al francese è Locatelli. Il giocatore nato a Lecco gode del gradimento del tecnico bianconero. Egli stesso nelle ultime interviste ha lasciato filtrare il desiderio di vestire in futuro la maglia bianconera.

Seguici su Metropolitan Magazine

© RIPRODUZIONE RISERVATA