CalcioSport

Juventus-Torino 1-1: a Lukic risponde Ronaldo!

Il Derby della Mole numero 148 in Serie A termina in parità. Lukic per il Toro, Ronaldo per la Juventus.

Precedenti e statistiche di Juventus-Torino:

Questo sarà il derby numero 148 in Serie A. Nei 147 precedenti, la Juventus ha vinto 70 volte contro i 42 pareggi e i 35 successi del Torino. La Juventus ha già festeggiato lo scudetto due settimane fa, vincendo all’Allianz Stadium contro la Fiorentina. I bianconeri potrebbero chiudere la stagione senza perdere allo Stadium per la quarta volta negli ultimi sei anni. La squadra di Mazzarri sta facendo una grandissima stagione, tanto da essere ancora in lotta per la Champions League. E proprio quella di stasera sarà una grande occasione per sognare fino alla fine.

La Juventus ha perso soltanto una volta negli ultimi 25 derby, con il Torino che non vince in casa dei bianconeri dal 1995. L’ultimo precedente ha visto la Juve imporsi per 4-0 in casa contro i granata.

Tabellino:

JUVENTUS (4-4-2) Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Cuadrado, Pjanic, Matuidi, Bernardeschi; Kean, Ronaldo.

TORINO (3-5-2) Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Meite, Lukic, Rincon, Ansaldi; Berenguer, Belotti.

MARCATORI: 18′ Lukic, 84′ Ronaldo.

CARTELLINI: 34′ Matuidi, 49′ Rincon, 68′ Lukic, 70′ Bonucci, 82′ Bernardeschi, 93′ Bremer.

ARBITRI: Orsato (direttore di gara), Tegoni-Lo Cicero (assistenti di gara), Maresca (IV uomo), Giacomelli (VAR), Tolfo (AVAR).

STADIO: Allianz Stadium, Torino

Cronaca Juventus-Torino:

Il primo pericolo per il Torino arriva al 5′ con Kean che si libera bene sulla destra ma non trova Ronaldo solo sul secondo palo. Al 6′ Bernardeschi ci prova con una conclusione al volo che però finisce altissima. Primo squillo del Torino al 14′ con Berenguer che in ripartenza serve Belotti, l’attaccante granata non riesce a soprendere un attento Szczesny. Il Torino passa in vantaggio con Lukic che sfrutta una grossa disattenzione di Pjanic e buca molto bene il portiere bianconero. 1-0 Torino!

La risposta della Juve non si fa attendere, prima con Matuidi che colpisce al volo servito da CR7, poi Cuadrado non riesce ad arrivare su un grande cross di Spinazzola. Ancora Juventus al 22′ con Ronaldo che sfiora il palo su un tiro dai 25 metri. Torna a farsi vedere la squadra di Mazzarri con Berenguer che dribbla Pjanic e ci prova dai 20 metri con una conclusione che finisce alta. Sempre Cristiano Ronaldo a rendersi pericoloso per la Juve con un tiro che finisce debole tra le mani di Sirigu. Il Torino ha l’occasione per raddoppiare, ma per due volte spreca delle potenziali ripartenze importanti. Il primo tempo si conclude sul punteggio di 1-0 per i Granata.

Risultati immagini per lukic
Lukic autore dell’unico gol dei primi 45′ di Juventus-Torino
(CREDIT: dal web)

Il secondo tempo riparte con gli stessi 22 dei primi 45′. Subito spinta di Spinazzola che scappa sulla sinistra. Il cross è però lungo e non trova nessuno in area. E’ Sempre Spinazzola a procurarsi una grande occasione per pareggiare la gara ma dopo una bella percussione centrale, non trova la porta. CR7 sfonda a sinistra e mette in mezzo: è il centrale brasiliano a salvare tutto per il Toro. Ora la Juve sta alzando il ritmo.

Squadra di Allegri che alza il ritmo ma continua a sbagliare moltissimo a livello tecnico con cross imprecisi su entrambe le corsie laterali. Il primo squillo del Toro nel secondo tempo arriva al 74‘ con Belotti che non riesce a chiudere un cross sul primo palo. La Juventus prova a pareggiare con Kean che ci prova in girata ma non preoccupa Sirigu. Il Torino sfiora il 2-0 con Ola Aina che appena entrato sfiora la traversa di Szczesny. Il pareggio della Juventus arriva all’84‘ grazie al solito Cristiano Ronaldo con un colpo di testa. Dopo 5 minuti di recupero si conclude la gara.

Il derby della Mole termina 1-1.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

PAGINA FACEBOOK:facebook.com/metropolitanmagazineitalia

Back to top button