Calcio

Juventus U23, i movimenti a una settimana dal via

La Juventus U23 si appresta a disputare quella che potrebbe essere la stagione della definitiva maturità. L’improvvisa chiamata di Andrea Pirlo ad allenare la prima squadra ha portato in panchina Lamberto Zauli, anche lui in un certo senso promosso dalla Primavera. I bianconeri affronteranno il girone A che appare, a differenza dello scorso anno, molto equilibrato e aperto a ogni scenario. Dopo la buona scorsa stagione, culminata con la vittoria della Coppa Italia di Serie C, la Juventus U23 sta ultimando gli ultimi movimenti per fare un ulteriore salto di qualità. Il tutto con il solito mix tra giovani (italiani e non) e giocatori di esperienza per la categoria che fanno da chioccia ai talentini bianconeri.

juventus u23
Photo Credits: imagephotoagency

Juventus U23, torna Clemenza e parte Vlasenko

Luca Clemenza, classe ’93, torna alla corte di Zauli dopo aver trascorso gli ultimi mesi al Pescara in Serie B. Il giovane centrocampista aveva impressionato la dirigenza degli abruzzesi, tanto che sembrava vicino un accordo per il suo trasferimento anche per questa stagione. Purtroppo non si è trovato il punto d’incontro tra le due società e il giovane è tornato a disposizione del club bianconero. Chi invece è a un passo da lasciare i colori bianconeri è il difensore centrale Nikita Vlasenko, vicino al trasferimento al Sion. Il giocatore, classe 2001, ha già qualche presenza nella Svizzera U19 ed è un prodotto della Primavera della Juventus.

Per l’attacco idea Lungoyi mentre si aspetta Vrioni

Un nome che circola come rinforzo per l’attacco è quello del giovane Lungoyi, classe 2000. L’attaccante, in forza al Lugano, è una seconda punta e vanta già qualche presenza nella Svizzera U20, ci sarebbero contatti in corso tra le due parti. Intanto il Frosinone è sempre in trattativa con l’attaccante Giacomo Vrioni, acquistato dalla Juventus U23 lo scorso gennaio. Il Frosinone vorrebbe portarlo in Serie B, ma deve prima riuscire a piazzare Trotta (ci sarebbe l’Entella su di lui) per liberare un posto in attacco. I ciociari dai bianconeri hanno prelevato recentemente anche il cipriota Grigoris Kastanos.

Back to top button