Calcio

Kalinic, colpo in attacco per l’Hellas Verona

Colpo in avanti prossima all’ufficializzazione per l’Hellas Verona. Il club di Maurizio Setti, grazie all’ottimo lavoro di Tony D’Amico, può ritenere conclusa la trattativa per riportare in Serie A Nikola Kalinic, attaccante dell’Atletico Madrid che lo scorso anno ha giocato in prestito alla Roma. La punta croata, ricercata insistentemente dai club di Turchia, ha scelto di scegliere, nuovamente, il massimo campionato di calcio italiano legando per i prossimi due anni agli Scaligeri. Ivan Juric, stessa nazionalità del nuovo acquisto, può esultare: un profilo esperto sta per arrivare a Verona.

Nikola Kalinic (Getty Images)
Nikola Kalinic (Getty Images)

Esperto, pronto al rilancio: ecco Kalinic

Durante la sua ultima esperienza romanista, costellata da qualche infortunio e dalla presenza di un super titolare come Edin Dzeko, l’attaccante croato ha dimostrato di saper ancora trovare la via della rete con discreta continuità: quasi sempre a segno da titolare, Nikola Kalinic ha realizzato 5 reti in 15 apparizioni di Serie A. Un bottino che, con un minutaggio più elevato, sarebbe potuto essere maggiore. L’Hellas Verona, dopo averci pensato attentamente, ha deciso di affondare il colpo decisivo mettendo (quasi) sotto contratto l’ex Fiorentina e Milan: il croato sarà gialloblu per i prossimi due anni. Colpo d’esperienza che aiuterà Ivan Juric durante questa stagione.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button