Calcio

Kanté positivo al Covid-19: salta Juventus-Chelsea di Champions League

Brutte notizie in casa Chelsea. N’Golo Kanté è positivo al Covid-19. È stato Thomas Tuchel, durante la consueta conferenza stampa prima della partita, a confermare la notizia. Il calciatore francese, vero e proprio pilastro del centrocampo dei Blues campioni d’Europa, salterà la gare di Champions League, valevole per la seconda giornata, contro la Juventus di Massimiliano Allegri.

Kanté positivo al Covid-19: Tuchel ridisegna il centrocampo

Kanté non ci sarà – ha detto l’allenatore del Chelsea -, è positivo al Covid e non si è allenato“. Queste le brevi parole di Thomas Tuchel che, adesso, dovrà risistemare la sua linea mediana dopo aver perso uno dei suoi giocatori più forti. Il transalpino, arrivato anni fa dal Leicester City, è diventato un calciatore essenziale nell’economia di gioco (e nelle vittorie) della compagine londinese che lo scorso anno ha alzato la coppa dalle grandi orecchie nella finalissima tutta anglosassone contro il Manchester City di Pep Guardiola.

Purtroppo per il tecnico tedesco, l’assenza di N’Golo Kanté non sarà l’unica per la partita di domani sera dell’Allianz Stadium: saranno infatti assenti Christian Pulisic, Mason Mount e Reece James. I primi due sono reduci da precedenti infortuni, James invece ha riportato un problema alla caviglia nell’ultimo match di campionato. Un piccolo vantaggio per Massimiliano Allegri che, comunque, dovrà fare a meno di Paulo Dybala ed Alvaro Morata.

Seguici su Metropolitan Magazine

(credit foto – pagina Facebook Goal)

Back to top button